Pagine

venerdì 31 luglio 2009

Penne salsiccie e erbe aromatiche


Ricetta di Stefania del blog "COOL e CHIC style confidential"

400 g di penne
5 salsiccie
mezza cipolla
mezzo bicchiere di vino bianco
5 foglie di salvia
un rametto di rosmarino
un mazzetto di timo
olio extravergine d'oliva
parmigiano
sale
pepe verde in grani
Preparate solo le foglioline delle erbe aromatiche, lavatele ed asciugatele. Tritate tutto finemente.
Scaldate l'olio extra vergine in un tegame antiaderente e fatevi soffriggere la cipolla unite la salsiccia sbricciolata, rosolate per un paio di minuti sfumate con il vino, quando sarà evaporato unite il mix di erbe aromatiche, regolate di sale, cuocete per altri 5 minuti completate con una genorosa manciata di pepe verde e spegnete il fuoco.
Mettete in una ciotola il ragù bianco, rovesciate la pasta scolata al dente, parmigiano.
Mescolate e servite.

giovedì 30 luglio 2009

Libro di cucina/Cocktail

Ricettario da scaricare in versione pdf
Guardare sulla sinistra, fra strumenti e cliccare su "Versine pdf".

Kamut con pesto in insalata


Kamut a rapida cottura Pedon
pesto
pomodori datterini
mozzarella
olio
sale

Friandises di cioccolato e crema moka



Da un ritaglio di una rivista - forse La cucina italiana

250 g mascarpone
35 g zucchero a velo
1 tazzina caffè ristretto, freddo

biscotti Afrika Bahlssen

chicchi di caffé ricoperti di cioccolata
cacao amaro

Lavorare a crema il mascarpone con lo zucchero a velo e il caffé.
Comporre con un biscottino, un ciuffetto di crema di mascarpone, un biscottino, un ciuffetto di crema, un biscottino e ancora un ciuffetto più piccolo di crema.
Sopra a tutto il chicco di caffè.
Decorare con cacao amaro.

Nella ricetta c'è scritto che si possono usare anche gli After-Eight di cioccolato e menta.

Finalmente ho ritrovato la ricetta che cercavo da tempo.

lunedì 27 luglio 2009

Sarde ripiene






Ricetta della mia amica Felicia

Sarde
uova
aglio
prezzemolo
sale
pepe
pangrattato (o mollica di pane)
parmigiano
farina
olio

Si puliscono le sarde togliendo la lisca escluso la codina, si lavano e si mettono a scolare in uno scolapasta.
Si riempiono, si infarinano e si friggono.

Buone, buone!
.....

Ho fatto anche un piccolo video: la voce toscana è la mia, la voce pugliese è quella di Felicia.
Le davo del Lei per scherzare naturalmente!



Spritz



Spritz su Wikipedia
Varie versioni di spritz su Wikibooks

Aperol
prosecco
acqua frizzante
arancia o oliva verde
ghiaccio, ghiaccio, ghiaccio

Ma quanto mi piace!

Pasta con foglie di zucchina



Ricetta pugliese della mia amica del campeggio Felicia.

Foglie e gambi della pianta della zucchina (cime cocuzza)
1 patata

Togliere il filo ai gambi e alle foglie, tagliare a pezzetti e lavare.
Tagliare a pezzetti anche le patate.
Cuocere tutto nell'acqua insieme alla pasta.

Per il condimento:
  • con sugo di pomodoro


  • con aglio, olio, peperoncino e mollica di pane fritta nell'olio dove è stato soffritto l'aglio.
    Questa versione mi piace molto perché la mollica diventa croccante.

Nel blog "Sud Italia in Cucina" si vede molto bene come fare a pulirle.

domenica 26 luglio 2009

Acciughe e aringhe

Ricette di Giuseppe, mio padre

Acciughe

1,5 hg acciughe sotto sale con lisca
1 cipolla tritata
aceto
olio
peperoncino

------------------

Aringhe

2 bustine filetti aringa affumicata
carota
sedano
cipolla
funghi champignons sott'olio
olive verdi sotto sale
aceto
peperoncino
sale
olio

Afrika Bahlsen

Facevo dei dolcetti buonissimi con questi biscotti e non trovo più la ricetta.
Ma come si fa?
Continuo a cercare...

Finalmente l'ho trovata, dopo li faccio.

Ho inserito la ricetta qui

mercoledì 15 luglio 2009

Brunch - colazione americana

Apparecchiatura, con quello che avevamo, al campeggio,
fette di pane americano tostate,

macedonia,

succo d'arancia,


uova strapazzate cotte con un po' di latte e un po' d'olio,

pancetta croccante cotta in padella. Buonissima!



Jennifer, una giovane amica americana, ha organizzato per noi un brunch.
Tutto questo ce lo siamo mangiato a pranzo domenica al campeggio.
E' stato divertente!
Jennifer ha mangiato tutto mescolato mentre noi italiani abbiamo mangiato prima il salato e poi il dolce.

Torta di semolino


Ricetta della mia amica Rossana

Pasta frolla surgelata (2/3 della confezione) (io ho usato la pasta frolla Buitoni da banco frigo)
1/2 litro latte
50 g mandorle
10 g burro
2 uova
scorza di mezzo limone
65 g zucchero
50 g semolino
1 pizzico sale

200 g cioccolato fondente
1 cucchiaio olio
latte

Cuocere il semolino nel latte per circa 10 minuti con un pizzico di sale e la buccia di limone grattugiata.
Aggiungere il burro e lasciare raffreddare.
Sbattere le uova.
Tritare le mandorle con lo zucchero e aggiungere alle uova.
Unire tutto al semolino.

Stendere la pasta frolla in una teglia tonda di cm 24 di diametro, versarvi la crema di semolino e cuocere in forno a 180°C per 30' ca.

Sciogliere la cioccolata a bagno maria con un po' di latte e l'olio. Versare sulla torta quando è cotta.

Mie note: nel forno a gas posizionare nel piano più vicino al fuoco.

Zucchine, fagiolini, carciofini sott'olio

Ricetta di mia cognata Francesca, senza foto.

2 bicchieri acqua
1 bicchiere aceto
1 cucchiaio colmo zucchero
1 cucchiaio colmo sale fine

olio
aglio
pepe nero in grani

Scottare le verdure, lavate e tagliate, per un minuto.
Fare asciugare.
Mettere nei barattoli e condire con olio, aglio e pepe.

Fiori di zucca ripieni

Ricetta di mia suocera Gina senza dosi e senza foto.

Fiori di zucca
olio
pomodoro
sale

Ripieno:
pancetta
zucchine
fiori rotti
prezzemolo
basilico
1 spicchio aglio
uova
parmigiano
sale poco

Togliere il pistillino bianco ai fiori facendo un taglietto laterale.
Riempirli con l'impasto, chiuderli il più possibile e rosolarli da tutte le parti nell'olio.
Aggiungere il pomodoro, regolare di sale e cuocere.

Latte alla portoghese e caffé in forchetta

Latte alla portoghese

1/2 l latte bollito e fatto raffreddare
scorza di limone grattugiata
4 tuorli uovo
2 albumi uovo
4 cucchiai zucchero
Se si vuole fare al cioccolato si scioglie nel latte del cioccolato fondente (100 g)
Caramello per lo stampo

Cotto nella pentola a pressione per circa 40 minuti in totale

--------------------

Da provare, dal ricettario del fornetto Versilia di Oreste Pardini
Latte alla portoghese
Ingredienti
 1 lt di latte
 100 g di zucchero
 6 uova
 2 albumi  Aroma di vaniglia
Preparazione
Fate bollire il latte con la vaniglia e quando sarà freddato aggiungete le uova frullate e lo zucchero.
Caramellate lo stampo del forno “Versilia” e versatevi dentro il composto.
La cottura dovrà avvenire a fuoco molto lento. Per accertarsi della cottura immergete nel docle
uno stecchino lungo: se il budino sarà pronto risulterà asciutto.
Il budino dovrà essere servito freddo.


----------------

Caffè in forchetta
6 tazzine di caffè freddo (300 g)
5 tuorli uovo
2 albumi uovo
5 cucchiai zucchero
estratto di vaniglia
Sbattere i tuorli e gli albumi con lo zucchero, unire il caffè ben freddo senza sbattere.
Caramellare uno stampo e versare il composto.
Cuocere a bagnomaria in forno per 30/40'.
Far raffreddare e servire freddo di frigorifero.

venerdì 10 luglio 2009

Pancetta di vitella arrotolata



Ricetta di mio padre Giuseppe

800 g pancetta di vitella
2 uova
sale
pepe
aglio
rosmarino
olio

Fare una frittata con le due uova e un po' di sale.
Srotolare la pancetta, salare, pepare e metterci dentro la frittata.
Arrotolare di nuovo e legare.
Cuocere in forno a 180° per circa un'ora e 40 minuti. Ogni tanto aggiungere un po' d'acqua in modo da far rimanere un sughetto da mettere sulla carne affettata.

mercoledì 8 luglio 2009

Peanut Butter squares



La ricetta originale di Nigella Lawson è qui ma io li ho scoperti tramite Rossanina del forum di Coquinaria.
Sono buoni, buoni e si mantengono benissimo in frigorifero anche per una settimana.

Per la base:
50 g zucchero muscovado scuro
200 g zucchero a velo
50 g burro non salato
200 g burro di noccioline (burro di arachidi)

Per la copertura:
200 g cioccolato al latte
100 g cioccolato fondente
un cucchiaio di burro non salato

Uno stampo quadrato da 23 cm foderato con la pellicola

Per la base:
Mescolare gli ingredienti della base.
Schiacciate il composto nello stampo foderato, in modo che sia alto tutto uguale.

Per la copertura:
Sciogliere il burro e i cioccolati e versarlo sulla base.

In frigo ad indurire.
Togliere e tagliare a cubetti di circa 3 cm di lato.

Note mie:
  • ho usato uno stampo di alluminio rettangolare di cm 17,5 x 27,5,
  • questa volta ho usato "Skippy" - crema di arachidi con pezzi, a volte uso "Peanut butter" Save - crema di arachidi tipo cremoso



domenica 5 luglio 2009

Bacio Nestlé




In questa settimana al mare ho trovato questo stampo in silicone. E' bellissimo vero?
Insieme ho comprato anche una busta per fare il semifreddo bacio, sempre della Nestlé FoodServices.
Lo stampo misura 17,5 x 30, ogni bacio ha un diametro di 5 cme un'altezza di cm 4,5, ci sono 15 impronte.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...