sabato 24 novembre 2012

Frittelle di foglie di lattuga



Frisceu di Vittoria Traversa

Foglie di lattuga (quelle più esterne, troppo verdi ma non sciupate)
cipolla fresca
farina
lievito
sale
olio

Lavare le foglie, tagliarle a striscioline sottile e asciugarle.
Affettare la cipolla.
Preparare con acqua fredda una pastella abbastanza liquida (ogni 250 g di farina aggiungere mezza bustina di lievito o un pizzico di bicarbonato), aggiungere la lattuga e la cipolla.
Friggere a cucchiaiate, salare dopo cotte.

5 commenti:

marsettina ha detto...

sfiziose!potresti gentilmente togliere le parole di verifica,dato che hai la moderazione,grazie

elisabetta pendola ha detto...

wow originalissime!

ELel ha detto...

Wow! Ricetta davvero interessante!

Fabiana ha detto...

Anche noi frisceu......in Liguria proprio non possono mancare, ma con borragine, bietoline oppure bianchetti .... slurp!!!

P.S. Ma quei bei ferretti che hai usato per le frittelline dove li trovo?? La mia caccia non è stata proficua:(

Un abbraccio

Fabiana

Laura ha detto...

Marsettina volentieri ma se tolgo le parole di verifica mi sa che salta anche la moderazione e quella mi serve per essere sicura di rispondere a tutti. Ci studierò.

Grazie Elisabetta e Elel

Fabiana mi ha intrigato con la lattuga per usare le foglie che di solito butto... e sono tante di solito.
Per i ferrettini ti scrivo una mail perché mi sa che ti perdi le risposte qui. Un bacio

Link With in

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs