Pagine

venerdì 16 ottobre 2015

Filetti di merluzzo in forno


600 g filetti di merluzzo surgelati
4 cucchiai parmigiano grattugiato
200 g cipolla tritata
4 pomodori maturi
capperi sott'aceto
prezzemolo
olio
sale e pepe

Lasciare leggermente ammorbidire a temperatura ambiente il merluzzo surgelato.
Togliere i semi ai pomodori e tagliarli a pezzetti.
Scolare i capperi e strizzarli. Tritarli insieme alla cipolla e il prezzemolo.
Condire i filetti di pesce con 2 cucchiai di olio, sale e pepe, da tutte le parti e sistemarli nella teglia.
Distribuire sopra il pomodoro e le verdure tritate.
Spolverizzare con il parmigiano. Condire con l'olio.
Cuocere in forno a 220°C per 25/30'.
Servire.

martedì 13 ottobre 2015

Torta al limone con glassa leggera


Fatta in uno stampo a ciambella Ø cm 24 e cotta nel forno a gas del mare.
La ricetta originale, trovata su "Più Dolci" di giugno, prevedeva uno stampo tondo Ø cm 22.

180 g farina
4 uova
160 g zucchero
120 g burro fuso e freddo
1/2 bustina lievito
1 pizzico sale
scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaio succo di limone
30 g liquore limoncello

Per la glassa:
70 g succo limone
300 g zucchero a velo (io ne ho messo meno)

Inoltre:
gelatina di albicocche

Spremere il limone
Montare le uova con lo zucchero, unire la farina, il lievito e il sale setacciati insieme.
Aggiungere anche il burro fuso, il succo e la scorza del limone e il liquore.
Versare in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno a 170°C per 35'.

Per la glassa
Unire allo zucchero il succo di limone e sbattere gli ingredienti, ottenendo una glassa fluida e omogenea.

Lasciare raffreddare il dolce sulla gratella, poi pennellare con la gelatina calda e glassarlo.

lunedì 12 ottobre 2015

Torta con l'uva


La mia ricetta

450 g farina
150 g zucchero
1 bustina lievito
3 cucchiai olio evo
250 g latte
1 kg uva nera da vino (peso da pulire)
1 pizzico di sale

Inoltre:
1 parte di uva lasciata dal chilo di sopra
2 cucchiai zucchero
olio evo

Si mescola la farina con lo zucchero, l'olio, il lievito e il latte. Si unisce l'uva, lasciandone da parte un po' che andrà messa sopra.
Si unge leggermente con olio una teglia in alluminio (la più grande in commercio) e ci versa l'impasto.
Si distribuisce sopra l'uva rimasta, i due cucchiai di zucchero e un po' di olio.
Si cuoce in forno a 180°C per 60'.

Non metto uova.

-------------------------

La ricetta di Natalina

400 g farina
200 g zucchero
2 uova
1 bustina di lievito
5 cucchiai olio
12 cucchiai di latte
uva circa 1 kg

Si mescola tutto, si mette in una teglia unta e si cuoce in forno.

domenica 11 ottobre 2015

Torta Nutella e uova




TORTA MAGICA ALLA NUTELLA - fonte

240 g Nutella
4 uova grandi

Montare le uova per almeno dieci minuti con le fruste elettriche, fino a quando non sarà triplicato il loro volume.
Ammorbidire la Nutella scaldandola a bagnomaria.
Unirla delicatamente con una spatola alle uova, in due volte, cercando di non smontarle.
Versare in una teglia, coperta di carta forno, bagnata e strizzata, e cuocere in forno a 175°C per 25'.
Ho usato una teglia a cerniera di 18 cm di diametro ma penso che la prossima volta proverò con 20.
Far raffreddare, spolverare con zucchero a velo e servire.
Conservare in frigorifero.
E' ancora più buona mangiata il giorno dopo

Per ulteriori informazioni sulla ricetta, visitate il sito di Araba Felice.

---------------------

La versione di Rita invece è questa:

Per una tortiera di 22 cm di diametro

250 g crema spalmabile alla nocciola
4 uova intere
50 g zucchero

Lavora le uova, a temperatura ambiente, per ca 15' (devono venire montate praticamente a neve).
Ammorbidisce la crema alla nocciola al microonde per 2' a potenza minima.
Unisce due cucchiai di montata alla crema di nocciola e poi, con molta delicatezza, unisce il resto.
Cuoce in forno a 160°C per 30' (fare la prova stecchino che dovrà uscire appena sporco ma asciutto).
Lascia raffreddare il dolce e lo conserva in frigo.

Pasta sfoglia, zucchine, mortadella e carota





1 confezione pasta sfoglia tonda da banco frigo
6 zucchine piccole
100 g mortadella affettata sottile
1 carota grande
scamorza
pistacchi o mandorle affettate
sale e pepe
4 uova (la prossima volta ridurre)
2 dl latte

Foderare con carta forno, prima bagnata e strizzata, uno stampo in alluminio basso di 20 cm Ø .
Mettere la pasta sfoglia e conservare in frigo mentre prepariamo il ripieno.
Tagliare sottilmente, a fette lunghe, gli zucchini e la carota, affettare la scamorza.
Mettere tutto in piedi nella pasta sfoglia. Prima un giro di zucchine, poi di mortadella, poi di formaggio, ancora zucchine, poi carote, poi formaggio ecc...
Sbattere le uova con il latte, salare e pepare. Versare la crema tra le fette del ripieno, cospargere con le mandorle, coprire con un foglio di alluminio e infornare a 180°C per 40', nella parte più bassa del forno.
Dopo 30' togliere il foglio di alluminio e proseguire la cottura.
Fare intiepidire e servire.

Questa è la mia rivisitazione di ricetta pubblicata su "Sale e pepe" .

giovedì 1 ottobre 2015

Pomodori confit




Pomodori piccoli e lunghi (forse Pomilio) tagliati a metà.
Ho tolto i semi, una spolverata di sale e li lasciati capovolti 30' circa a perdere l'acqua.
Li ho messi sopra una teglia grande, ricoperta con carta forno (prima bagnata e strizzata), con il taglio in alto.
Ho condito con poco sale, origano, una fettina piccola di aglio, zucchero e olio.
Ho cotto in forno ventilato a 150°C per 90'.
Li ho tolti dalla teglia, recuperando anche l'olio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...