lunedì 15 aprile 2019

Torta ripiena di zucchine prosciutto cotto e formaggio



La mia versione della ricetta "Torta ripiena di zucchine, Praga e Asiago" di Natalia Cattelani, vista alla prova del cuoco.

1 pasta sfoglia tonda da banco frigo
100 g prosciutto cotto affettato
300 g zucchine tagliate a cubetti
1 cipollina fresca tritata
120 g fra groviera e pecorino
1 uovo
150 g latte
150 g farina
10 g olio evo
50 g grana grattugiato
1 cucchiaino lievito per torte salate

In una padella soffriggere la cipollina, unire le zucchine, salare e cuocere velocemente a fuoco vivace.
In una ciotola, sbattere l’uovo, aggiungere l'olio, il latte, il  formaggio grattugiato, il lievito e in ultimo la farina.
Ungere con un filo d'olio una teglietta di alluminio di 25 cm e stenderci la pasta sfoglia.
Ricoprire la base con il prosciutto cotto.
Distribuire sopra prima le zucchine rosolate, poi i formaggi tritati grossolanamente.
Sopra a tutto mettere a cucchiaiate l'impasto con la farina e l'uovo.
Decorare con zucchine tenute da parte o con lamelle di mandorle.
Cuocere in forno a 180°C per 40' circa.

domenica 7 aprile 2019

Sugo coniglio


1 coniglio
500 g carne macinata
500 g pomodori maturi a pezzettoni
2 cipolle
2 carote
prezzemolo
basilico
sedano
mezzo bicchiere di vino bianco
1 salsiccia
1 fegatino del coniglio

Soffriggete odori.
Aggiungere la salsiccia, i fegatini tritati e la carne macinata.
Far fare l'acqua al coniglio e gettarla. Soffriggerlo nell'olio. Salare.
Unire il soffritto.
Mettere il vino e far evaporare.
Quando si sarà ritirato aggiungere il pomodoro.
Portare lentamente a cottura.

Ricetta di mio babbo Giuseppe.

Pomodorini pachino caramellati



Pomodori pachino
aglio
timo
zucchero di canna
sale
olio evo

Lavare i pomodorini, lasciandoli attaccati al picciolo e sistemarli in una teglia, foderata con carta forno.
Condirli con olio, sale, zucchero, aglio a fettine, timo e infornare a 150°C per 45' circa.
Trascorso il tempo di cottura, sfornare e tenere da parte.

Pasta con radicchio e noci


400 g penne
1 cesto di radicchio
140 g gorgonzola
100 ml panna e un po' di latte
noci tritate
olio evo
sale

Lessate la pasta al dente.
Mentre la pasta cuoce, fate scaldare la panna con il latte in un pentolino e sciogliervi il gorgonzola.
Tagliare il radicchio e farlo cuocere in una larga padella con un po' di olio. Salare.
Scolare la pasta e farla saltare nella padella.
Aggiungere anche la crema al gorgonzola e le noci, girare bene e servire.

Fonte: https://www.cookaround.com/ricetta/casarecce-con-gorgonzola-radicchio-e-noci.html

Tatin di cipolle rosse


230 g pasta sfoglia da banco frigo
10 piccole cipolle rosse
30 g burro
30 g zucchero
2 cucchiai di aceto balsamico
foglie di rametti di timo
un tuorlo d’uovo
sale, pepe

Sciogliere in una tortiera da 20 cm il burro e lo zucchero.
Aggiungere le cipolle tagliate a metà, con la parte tagliata rivolta verso il basso.
Unire l’aceto balsamico, un po’ di sale e pepe e far cuocere per 15 minuti senza mescolare fino a quando le cipolle saranno  morbide.
Aggiungere metà del timo e coprire con la pasta sfoglia.
Spennellare la superficie della pasta con il tuorlo d’uovo sbattuto e infornare in forno preriscaldato a 180°C per circa 25'.
Far raffreddare un po’, rigirare sopra un piatto e cospargere con il restante timo.
Andrebbe servita con del formaggio di capra.

Fonte - https://lefrancbuveur.blogspot.com/2014/05/tatin-di-cipolle-rosse-suggerisce-jamie.html

venerdì 22 marzo 2019

Pizza bianca simil Gabriele Bonci


300 g farina 0
200 g farina farro
350 g acqua
2 g lievito Mastro Fornaio
5 g sale
1 cucchiaino zucchero
olio evo

Impastare la farina con l'acqua, unire il lievito, aggiungere in ultimo il sale, lo zucchero, un filo di olio. Far lievitare l'impasto per 20 ore in frigorifero.
Togliere l'impasto dal frigorifero e lasciarlo a temperatura ambiente per 3 ore.
Dividere l'impasto in due parti, stenderne delicatamente una con le mani e disporla su una teglia (30 x 30 cm) unta con olio.
Spennellare la pizza con olio.
Stendere l'altra parte e appoggiarla sulla prima. Far lievitare ancora per circa un'ora.
Cuocere la focaccia in forno a 240°C per 20/25'.
Separare i due strati e farcire. Io ho messo mortadella e salame toscano.

Questa è la mia versione di una ricetta trovata qui: Pizza bianca prosciutto e fichi - Gabriele Bonci

venerdì 1 marzo 2019

Gattò



1,100 kg patate gialle vecchie
100 g salame
60 g scamorza o provola affumicata
100 g mozzarella
2 uova
pangrattato
burro
olio evo
sale

Lavare le patate e lessarle bollendole per circa 40'. Scolarle, sbucciarle e schiacciarle.
Quando sono fredde aggiungere le uova e il salame tritato. Amalgamare bene.

Imburrare e cospargere di pangrattato uno stampo.
Disporre un primo strato di patate (circa tre quarti del totale) distribuendolo in modo da creare uno spessore regolare anche lungo le pareti.
Distribuire i formaggi tagliati a fettine, sulle patate.
Coprire con le patate rimanenti e premere bene con le dita fino ad ottenere una superficie priva di fessure.

Ungere la superficie del gattò con un filo di olio, cospargere con un po' di pangrattato e completare con fiocchetti di burro.
Cuocere in forno a 180°C per circa 60' facendolo dorare.
Lasciar riposare qualche minuto prima di servirlo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...