Pagine

martedì 7 febbraio 2017

Lingue di suocera


Con 3 albumi, in uno stampo da plum cake lungo cm 25



Biscotti di albumi con mandorle

1 albume
44 g zucchero
47 g farina
57 g mandorle
1 pizzico di sale

Montare gli albumi con un pizzico di sale, quando diventano gonfi e ben sodi si aggiunge lo zucchero continuando a montare,
Setacciare la farina e aggiungerla delicatamente, con una spatola all'albume montato.
In ultimo unire le mandorle.
Mettere in uno stampo da plum cake, imburrato e infarinato o formare dei salamotti, dividendoli  con carta forno, e cuocere a 180°C per 30' circa.
Togliere dal forno e  quando sarà freddo (meglio il giorno dopo) tagliare a fette sottili.
Farle tostare in forno.
Si mantengono per parecchi gioni.

La ricetta è di Concettina, del forum di Coquinaria.
I biscotti della foto sono stati fatti con 3 albumi.

Tuorlo d'uovo fritto





Tuorlo d'uovo (separato il più possibile dall'albume)
pangrattato
olio di semi di mais

spinaci
olio
aglio
sale
pinoli
olio evo

Distribuire sul fondo di un piccolo contenitore un po' di pangrattato, formare una buchetta al centro, versare delicatamente il tuorlo e ricoprire bene con altro pangrattato. Riporre in frigo almeno per due ore.
Al momento di friggere, quando l'olio è ben caldo, liberare il tuorlo dal pangrattato e adagiarlo nell'olio con l'aiuto di una schiumarola. Cottura veloce, appena dorato scolare su carta assorbente.

Saltare nell'olio gli spinaci con l'aglio intero, salare, distribuire dei pinoli e servire in accompagnamento all'uovo.

Su youtube c'è un video deve si vede come lo fa Carlo Cracco (dal minuto 8):
https://www.youtube.com/watch?v=Y3KBQ9LIB4o&feature=youtu.be

lunedì 30 gennaio 2017

Torta fluffosa arancia e mandarini



200 g farina 00
170 g zucchero
150 ml succo di mandarini e arance spremuti
4 uova
scorza  arancia grattugiata
80 ml olio semi mais
mezza bustina lievito
1 pizzico sale

Montare a neve gli albumi delle uova.
Sbattere i rossi con lo zucchero, unire gli altri ingredienti e in ultimo aggiungere anche delicatamente le chiare.
Mettere in uno stampo per ciambella americana (chiffon cake) senza imburrare e infarinare e cuocere in forno a 160°C per 45'.
Far raffreddare capovolto. Quando freddo, togliere dallo stampo.

Foto di Bruna N1
La ricetta originale è qui, quella sopra è la mia versione.
Il mio stampo misura Ø 25 h 10 cm ma dovrebbe entrare anche uno stampo da 18 cm Ø.
Ho messo mezza bustina di lievito invece che una intera.

Note mie: è una torta sofficissima e molto buona.

mercoledì 11 gennaio 2017

Torta ricotta e limone



100 g farina 00
50 g amido di frumento
mezza bustina lievito
3 uova
200 g zucchero semolato
300 g ricotta
125 g yogurt al limone
150 ml succo di limone e la scorza di 1 limone grattugiata
1 pizzico sale

Setacciare la farina con l'amido e il lievito.
Mescolare le uova con lo zucchero, unire la ricotta, lo yogurt e la scorza di limone.
Aggiungere anche le farine e il succo di limone.
Versare in una teglia tonda di silicone di 24 cm Ø e cuocere in forno a 180°C per circa 40'.

Fonte



Note mie: l'aspetto non è bello ma il sapore è buono.
La farò di nuovo magari cuocendo in una teglia in alluminio.

lunedì 2 gennaio 2017

Antipasti per Natale 2016


Crostini
Pane a cassetta senza crosta, yogurt greco, salmone affumicato, uova di quaglia, frutto di cappero

--------------------


Patate duchessa in forma di alberello di Natale
Patale viola
....

--------------------






lunedì 26 dicembre 2016

Glassa a specchio



10.12.2016 prova marmorizzato.
Ho aggiunto la glassa rossa alla bianca, ho mescolato pochissimo, ho rovesciato sulla torta.
Meglio rovesciare la glassa su una torta bianca perché è trasparente (nella foto infatti si vedono gli strati della torta).

-----------------------





25.12.2016 altra prova.
Ho ricoperto con la glassa bianca, poi ho fatto i ghirigori con la glassa rossa.

La ricetta della glassa a specchio è sempre questa.

-----------------------




31.12.2016 ultima prova dell'anno.
Ho ricoperto con la glassa rossa, con la spatola ho steso poca glassa oro.
Per questa torta ho fatto metà dose di questa ricetta con altre varianti e quindi:


Per il biscotto
70 g biscotti al cioccolato Pan di Stelle
30 g biscotti Grancereale
50 g burro morbido

Per la mousse cheesecake e cioccolato bianco
100 g cioccolato bianco
160 g philadelphia
25 g zucchero
150 g panna fresca
1/2 limone (la scorza grattugiata e il succo)
1 fogli gelatina

Per l'inserto
Ho sostituito l'inserto di lamponi con circa 100 g di Lemon Curd

Per la glassa a specchio rossa
150 g zucchero
75 g acqua
150 g glucosio
150 g cioccolato bianco
11 g gelatina
100 g latte concentrato zuccherato
colorante in polvere rosso, giallo e oro


Preparazione

Per il biscotto
Sbriciolare i biscotti, quindi mescolarli con il burro ammorbidito. Stendere il composto ottenuto in un anello di 15 cm e lasciare solidificare in congelatore per 30'.

Per la mousse cheesecake e cioccolato bianco
Ammollare la gelatina in acqua, strizzarla e farla sciogliere nel succo di limone. Aggiungere al Philadelphia. Unire lo zucchero, aggiungere la scorza del limone grattugiata. Montare 100 g di panna.
A parte, realizzare una ganache unendo i 50 g di panna rimanenti al cioccolato bianco finemente spezzettato. Mescolare delicatamente la ganache con il Philadelphia e incorporare la panna con una spatola. 

Per l'inserto di Lemon Curd
Non c'è da fare niente se non aprire il barattolo al momento dell'utilizzo.

Per il montaggio
Colare la metà della mousse all'interno di un anello di 18 cm. Distribuire il Lemon Curd e riempire ancora di mousse. Chiudere con il biscotto premendolo leggermente. Mettere nel congelatore per minimo 8 ore.

Per la glassa a specchio rossa e oro
In un pentolino portare a bollore l'acqua, con lo zucchero e il glucosio. Versare sul cioccolato bianco finemente tritato. Aggiungere la gelatina ammollata e strizzata, girando bene con una spatola. Unire il latte concentrato zuccherato.
Togliere una tazzina di glassa e colorarla con l'oro.
Colorare la glassa rimanente con il rosso.
Passare le due glasse più volte con un setaccio. Coprirle bene e conservarle in frigorifero fino al giorno dopo.

Glassare la cheesecake ancora congelata con la glassa a 30°C.

domenica 18 dicembre 2016

Cheesecake ricotta mascarpone e Nutella


Per la base
200 g biscotti pan di stelle
100 g burro
10 g cacao amaro

Per lo strato bianco
250 g mascarpone
250 g ricotta
150 g zucchero semolato

Per lo strato alla nocciola
250 g mascarpone
250 g di ricotta
100 g di zucchero
100 g Nutella

Per decorare
Cacao amaro

Tritare il burro con i biscotti e il cacao amaro.
Rivestire con l'impasto una teglia di cm 22 imburrata e conservare in frigorifero.

Per lo strato bianco lavorare la ricotta con il mascarpone e lo zucchero. Versare la crema nella teglia sopra lo strato di biscotti e rimettere in frigo.

Per lo strato alla nocciola lavorare il mascarpone con la ricotta e lo zucchero, aggiungere la Nutella e amalgamare bene. Versare sul primo strato di crema e livellare.

Far riposare in freezer per 45' e poi riporre in frigorifero.

Come si vede nella foto il dolce viene molto morbido.
La prossima volta aggiungerò dei fogli di gelatina come consigliato da Mammapapera (3/4 fogli di gelatina).
Per sformarlo è meglio comporlo in un cerchio ad anello.

La ricetta è di Mammapapera e l'ho trovata su "Oggi cucino".
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...