Pagine

lunedì 24 maggio 2010

Mousse di ricotta e panna con fragole


Per la mousse:
500 g ricotta
16 g gelatina alimentare (Rebecchi - non oro)
166 g zucchero
succo mezzo limone
500 g panna

Per la purea di fragole e il decoro:
500 g fragole
succo mezzo limone (nella ricetta originale solo 1,5 cucchiaini)
(se le fragole non sono dolcissime, aggiungere anche 2 cucchiaini zucchero)
foglioline di menta

Mousse:
Mettere a bagno in acqua fredda la gelatina.
Montare la panna con lo zucchero.
Frullare la ricotta.
Strizzare la gelatina e farla sciogliere nel succo di limone. Unirla poco a poco e sempre frullando alla ricotta.
Unire due cucchiaiate di ricotta alla panna montata e amalgamare, unire il resto della ricotta e amalgamare girando sempre dall'alto verso il basso.
Mettere in un contenitore e far raffreddare in frigo per circa 6 ore.

Purea:
Ho lavato e tagliato le fragole, ho unito il succo di limone e lo zucchero, ho messo in frigo.
Al momento del decoro ho tolto le fragole dal succo che si era formato, ne ho lasciate alcune intere per la decorazione e il resto le ho ridotte a purea con un mixer ad immersione.

Ho servito la mousse accompagnata dalla purea, dalle fragole intere e guarnita con una fogliolina di menta.
Le mie fragole e le mie foglie di menta erano "giganti", forse si capisce la proporzione considerando che la mousse è messa su un piattino di plastica da frutta.

Note:
  • Nella rivista dalla quale ho preso la ricetta ("A tavola" di maggio) era servita in bicchierini trasparenti: sotto la mousse, sopra la purea e una fragola e una fogliolina di menta per decorazione. Io ho preparato la mousse a casa e l'ho mangiata a campeggio e ho preferito farla in uno stampo unico per motivi di trasporto.
  • Le mie fragole erano grossissime ma non saporite e ho aggiunto dello zucchero (che nella ricetta originale non era previsto).

20 commenti:

raffy ha detto...

ma che delizia, molto delicata, davvero! complimenti!!

Nadji ha detto...

Un dessert gourmand et certainement délicieux.
Je note ta recette.
A bientôt.

Laura ha detto...

Sì, avete ragione, è una ricetta molto delicata. Grazie

Mary ha detto...

Deliziosa questa mousse !

Zasusa ha detto...

che bel dolcino estivo! una vera goduria

Genny G. ha detto...

è così importante la marca della gelatina?cosa significa no orO? so' 'gnorante:DDDD

Giuky ha detto...

un dessert semplice ma di alta qualità..avrai fatto un figurone!:)
bravissima!:)

cinzietta ha detto...

che bontà e poi facilissima da preparare! grazie laura!

Morena ha detto...

Che buoooona...siamo arrivati nel periodo in cui si preferiscono creme mousse e semifreddi alla frutta fresca!!questa è una meraviglia!!Brava!!

eva85 ha detto...

ciao!! che buono dev'essere!! posso chiederti una cosa? per quanto riguarda la gelatina... chevuol dire il termine "non oro"? anche nelle ricette di montersino trovo spesso il ermine oro associato alla gelatina, ma non ho mai capito cosa vol dire!!
Buon inizio settimana!!!
eva

Laura ha detto...

Genny, ho corretto perché ho usato Rebecchi. L'ho scritto perché se usi la Paneangeli (che ha più potere gelificante della Rebecchi) 16 grammi corrisponderebbero ad una confezione e mezza e sarebbe troppa per questo dolce.

Sì Giuky, è strapiaciuta a tutti.

Grazie a tutte

manuela e silvia ha detto...

mmm, davvero deliziosa questa mousse! carinisisma la presentazione della rivista, ma ci piace motlo anche come l'hai servita tu!!
un abcione

stefania.confidential ha detto...

buona ! :)

Alice4161 ha detto...

Bellissima,buonissima e golosa!!

Anonimo ha detto...

Adatta proprio adesso che almeno da me inizia la stagione delle fragole.

StefaniaA

ilcucchiaiodoro ha detto...

Deliziosa e soffice,ma io dove la trova la Rebecchi?

Laura ha detto...

La compro alla Coop, non so se da te c'è

myriam ha detto...

Adoro le fragole!! anche questo dolce deve essere buonissimo!!

Nanny ha detto...

Gustosa e facile da preparare.
Una ricetta a cui è impossibile rinunciare :P

Anonimo ha detto...

CIAO...ma lo sai che stai per diventare la mia cheffa preferita ??
Ragazze e non, provatela perchè è buonissima, delicata e molto fresca...fa fare un figurone con poco impegno e poi la parola RICOTTA annulla lo spauracchio della Panna e delle sue calorie (così tutti se la gustano tranquillamente !!!).
Grazie per la dritta sulla gelatina...anch'io uso la gelatina Rebecchi perchè le cose risultano meno "collose" che non con l'altra marca....insomma, a noi piacciono di più.
BUON TUTTO E TANTI SMILE fragolosi
lucy

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...