Pagine

venerdì 29 ottobre 2010

Ragnatela con ragno al sugo di seppia




L'originale, molto più bello del mio, lo potete vedere qui, nel blog "A Mouse On The Table".
C'è anche un video dove Rosemary spiega come fare.

Per la decorazione
Spaghetti al nero di seppia
Riso nero Venere
Peperone rosso
Olive nere
Pepe nero in chicchi

Per il condimento per il riso
1 seppia
1 cipolla piccola
2 spicchi aglio
vino bianco
qualche pomodorino
prezzemolo
peperoncino
olio e sale

Ho soffritto la cipolla e il peperoncino nell'olio.
Ho versato il vino e fatto evaporare.
Ho aggiunto l'aglio tritato e subito dopo la seppia che avevo prima lavato e tagliato a piccoli pezzi.
Ho fatto rosolire, ho aggiunto i pomodorini e ho regolato di sale.
Ho spento e ho messo il prezzemolo tritato.

Ho preparato la ragnatela nei piatti (con gli spaghetti che avevo cotto), ho tagliato le zampette nel peperone e ho preparato il viso con il pomodoro, i chicchi di pepe e le olive.

Ho cotto il riso (sulla confezione c'è scritto che servono 18' di cottura ma io ho dovuto cuocere di più), l'ho scolato, condito leggermente con la parte liquida del sugo di seppie e ho formato il corpo del ragno aiutandomi con delle piccole ciotoline sferiche.
Ho sformato nei piatti con la ragnatela e ho finito di decorare con le zampette e la testa del ragno.
A parte ho servito il sugo.

8 commenti:

Eu Mulher ha detto...

Laura, quanta criatividade! Acho lindo essas coisinhas feitas com comidas.

Beijos

Rosemary ha detto...

Laura... lasciatelo dire, sei stata più brava di me!
Mi sento davvero onorata ed emozionata nel vedere una mia idea riportata e citata sul tuo blog! Wow!
Tu non lo sai ma per me sei un mito. Ti seguo da tanti anni... per non perdere le tue ricette mie preferite le ho tutte salvate su un file di Word con tanto di foto.
Complimenti per la costanza e la passione con cui continui ad arricchire il web col tuo blog.
Un bacione forte e grazie ancora!

Anonimo ha detto...

Ciao LAURA...bellissima idea, bellissima la composizione e gli ingredienti ma credo che sarebbe una delle poche volte in cui non riuscirei a toccare cibo...i ragni proprio non ce la faccio.
Buon tutto e tanti SMILE
Lucy

ELel ha detto...

Ihihihi, che schif!!! Non per la ricetta ovviamente, ma per il soggetto!!!!! ;)) Davvero ottimo piatto per Halloween!

Laura ha detto...

Ana Kaddja grazie

Rosemary che emozione! Grazie, sei gentilissima ma grazie ancora a te per la tua invenzione.

Luciaaaaaaaaa, un bacione

Mirtilla ha detto...

ma guarda che carini!!

Fabiana ha detto...

Laura quando ti scateni non ti sta dietro nessuno!!!
Un bacione, Fabi

Anonimo ha detto...

Che cariniiiii!!!
Magari mi riuscisse farli!
Brava Laura.
StefaniaA

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...