Pagine

lunedì 18 aprile 2011

Agnello e coniglietto per Pasqua


Sulla confezione del coniglietto c'è stampata questa ricetta.

Ingredienti: 50 g burro o margarina, 50 g zucchero, 1 bustina zucchero vanigliato, 1 uovo, 5 gocce aroma rum, 75 g farina bianca, 1 cucchiaio colmo di cacao, 3 g (1 cucchiaio raso) lievito in polvere, 1 cucchiaio latte

Glassa: 50 g cioccolato amaro, 10 g margarina

Preparazione: Mescolare il burro per renderlo schiumoso ed aggiungere un po' per volta lo zucchero, lo zucchero vanigliato e l'uovo. Unire adagio la farina mescolata al lievito in polvere ed al cacao e setacciata e versare la pasta nello stampo imburrato.
Per la glassa spezzettare la cioccolata e scioglierla a fuoco lento nella margarina per ottenere un impasto morbido ed uniforme. Spalmare sulla lepre e decorare con perline dolci.

Altre decorazioni:
. immergere la lepre in glassa bianca e decorarla con cioccolato fuso,
. cospargere la lepre con noce di cocco grattugiata e perline dolci colorate

Istruzioni per l'uso
Imburrare lo stampo, spolverare con farina bianca e unire le due parti. Versare la pasta e collocare lo stampo in posizione verticale sulla griglia più bassa (griglia per arrosto), far cuocere per 45 minuti nel forno preriscaldato a 175°. Lasciar raffreddare il dolce per circa 5 minuti, toglierlo dallo stampo e pareggiarne il fondo.


Sulla scatola dell'agnello c'è stampata questa ricetta ma è scritta in tedesco e io non riesco a tradurla.
La ricetta per l'agnello in tedesco


Per fare sia l'agnello che il coniglio ho quindi triplicato le dosi della ricetta del coniglietto.

Vi faccio vedere gli stampi che ho utilizzato.

Il coniglietto (ma forse è una lepre)

Lo stampo del coniglietto aperto


Gli stampi del coniglietto e dell'agnello


Coniglietto e agnello

28 commenti:

Francesca ha detto...

Nooo, sicuramente è un coniglietto... Molto carine entrambe le bestioline!!!

Mirtilla ha detto...

sei stata davvero bravissima!!

letizia ha detto...

Anch'io ho questi stampi, grazie per la ricetta!!!

Scarabocchio ha detto...

Interessanti questi stampi!
Si possono anche utilizzare per il cioccolato o dopo torna scomodo sgusciare il cioccolato rappreso?
Non ne avevo mai visti di simili: si possono anche usare solo per metà?

ines ha detto...

bellissimi entrambi. Ma dove hai trovato questi meravigliosi stampi?

Stefania O ha detto...

Grazie Laura! Se riesco, mi faccio tradurre la ricetta da un'amica di Trieste che conosce bene il tedesco.
Complimenti per gli animaletti!

Laura ha detto...

Francesca certo ma sulla scatola, nella traduzione in italiano, c'è scritto lepre.

Mirtilla grazie

Letizia i miei stampi sono vecchissimi: sulla lepre c'è il prezzo in lire e l'agnello è ancora di più che ce l'ho.

Anna li vendevano di non so quale marca circa 15 giorni fa alla Lidl, erano nella stessa confezione e costavano il giusto.
E' una vita che ce li ho ed è questa la prima volta che li uso. Non so con la cioccolata, bisognerebbe provare. Si potrebbero usare anche per metà ma bisognerebbe mettere dei sostegni perché non sta pari.

Ines, come ho già scritto, li ho da tantissimo tempo... forse 20 anni?!?!? Li vendevano comunque simili tempo fa al discount Lidl.

Stefania grazie, sarebbe interessante. Il gustin ho scoperto adesso che è amido di mais
http://www.oetker.de/oetker/html/default/ascr-4h8ezb.de.html

Federica ha detto...

ma sono bellissimi! brava!

memmea ha detto...

Bravissima, io lo volevo tanto il coniglietto....non sono riusita ad accaparrarmelo però.......intanto mi segno la ricetta!

Patti ha detto...

sei incredibile! 20 anni senza cedere alla tentazione di provarli? ma forse l'hai fatto appena hai avuto un attimo di tempo! chissà cosa stai programmando per il 2031! un bacione:)

Laura ha detto...

Federica, Memmea grazie

Pattiiiiiiiiiiii, tu sì che mi capisci!!!! Ah! ah!

Anonimo ha detto...

ohh..grazie..me la sono segnata...anche perchè il coniglietto (o lepre che sia!) ce l'ho pure io, ancora con il suo bel prezzo in Lire, ma fino ad ora le ricette che ho provate non erano molto giuste...o troppo poco l'impasto (vedi ricetta stampata sulla confezione) o troppo troppa (vedi ricetta trovata nei blog!).
Regalo del marito quando era ancora moroso, giusto ieri sera mi chiedeva se avevo trovato la ricetta giusta (per farne diversi e fare il centratavola di Pasqua, in un bel cestino).
Grazie ...domani sera metterò in azione Luca...SMIIIIIILE
Lucy

Dana ha detto...

Sempre puntuale con le tue preparazioni originali. Che belli gli stampi!
Ti ho citata nel mio ultimo post, spero ti facia piacere.
Intanto auguro a te alla tua famiglia una serena Pasqua. Ti abbraccio!

Il Posto Segreto ha detto...

Meravigliosi!!!

Laura ha detto...

Lucia hai visto che ho triplicato le dosi della ricetta vero? L'agnello è molto più grande del coniglietto.

Dana grazie di avermi citata, vengo a curiosare.

Il posto segreto grazie

Anonimo ha detto...

Grazie, Laura,
Anch'io ho questi stampi, e oggi stavo cercando le ricette.
Ci sono alcune qui http://www.zenker-backformen.de/index.php?id=12&L=5 (in inglese e tedesco), ma sicuramente proverò la tua :)
Buona Pasqua a tutti

Angela ha detto...

Ma sono davvero deliziosi..io ho cercato la formina per l'agnelino..per realizzarlo in marzapane, com'è tipico qui in Sicilia per la Pasqua, ma purtroppo non sono riuscita a trovare le formine. I tuoi sono davvero carini, e credo anche molto buoni....
Passa da me se ti va...e ti invito a partecipare al mio contest:
http://lericettediangela.blogspot.com/2011/04/gemme-di-bonta-le-mandorleparte-il-mio.html
Ti aspetto...Angela
Serena Pasqua...

Laura ha detto...

Grazie Anonimo, andrò sicuramente a vedere.

Angela di dove sei? Ho un'amica che abita in Sicilia che è riuscita a trovarmi quelli di gesso.
Se ti interessa mi informo

A.V. ha detto...

Complimenti. Ottima realizzazione, se ti va passa a trovarmi qui
http://panbagnato.blogspot.com/

Rita ha detto...

Laura, finalmente ti posso essere utile! Io parlo tedesco e ho lavorato come traduttrice per molti anni. Allora la ricetta dice:

IMPASTO:
75G di burro o margarina (ad es.Sanella, che è una marca), 100 g di zucchero, 1 bustina di zucchero vanigliato della Oetker (che è questo: http://www.oetker.de/oetker/html/default/ascr-4h8e7f.de.html - Io lo trovo alla Lidl in confezione da 5 o 10 bustine), 2 uova, 10 gocce di aroma al rum Dr Oetker, un pizzico di sale, 100 g di farina di grano, 25 g di amido di mais, 3 g (1 cucchiaino da te) di lievito in polvere per dolci.

GLASSA: 150 g di zucchero a velo, circa 2 cucchiai da tavola di acqua calda.

DA SPARGERE: circa 30 g di cocco grattuggiato (quello secco che si trova in bustine)

Rita ha detto...

Segue ricetta:

PER LA PASTA: montare a schiuma il burro (o la margarina) e aggiungere poco alla volta zucchero, zucchero vanigliato, uova e aromi.
Incorporare un cucchiaio alla volta la farina mescolata e setacciata con il lievito e l'amido di mais, quindi versare l'impasto nello stampo (dell'agnello) imburrato.

La cottura è diversa a seconda del tipo di forno.
Forno a gas: posizione 2 1/2, max 3 1/2
Forno elettrico (preriscaldato): da 175 a 200°C

Tempo di cottura: da 35 a 45 minuti

Lasciar raffreddare l'agnellino per 5 minuti nello stampo, quindi estrarlo e lasciarlo raffreddare completamente.

PER LA GLASSA: mescolare lo zucchero in polvere con tanta acqua quanto serve per ottenere un composto liscio e fluido. Versare la glassa, spargerla uniformemente sull'agnellino e finire cospargendo di cocco grattuggiato.

Felice di esserti stata utile, ti mando i miei più cari e sinceri auguri di Buona Pasqua, Laura.

Kitchenaid ha detto...

Mamma mia che stampi, sembra l'argenteria di mia madre.. comunque confermo che è un leprotto, tra l'altro uscito benissimo

Laura ha detto...

A.V. grazie, verrò sicuramente a trovarti.

Ritaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!! Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!
Sono contentissima. Un abbraccione.

Kitchenaid grazie, ciao

Rita ha detto...

Ma la seconda parte della ricetta ti è arrivata? Non la vedo pubblicata... era molto lunga...

Laura ha detto...

Rita no e non ci avevo fatto neppure caso. Sono al mare, senza stampante. Mi ero ripromessa di stampare tutto a casa.

Laura ha detto...

Rita l'ho trovata. Non la vedevo da google ma l'ho trovata in bacheca fra i commenti da moderare. Grazieeeeeee!!!!

i dolci di laura ha detto...

buona pasqua! che meraviglia questi dolci, chissà che buoni!

marifra79 ha detto...

Che brava sei stata.. beata te che sei riuscita a trovare questi stampi, dalle mie parti niente di niente, sempre e solo le classiche forme! Un abbraccio e buonissima serata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...