Pagine

venerdì 27 giugno 2008

Bat Bot (pane in padella - ricetta marocchina)


Era tanto che non "aggeggiavo" in cucina e oggi finalmente mi sono divertita ed ho sperimentato questo pane. L'abbiamo mangiato con il prosciutto crudo ma era buono anche con l'insalata di pomodori.

Ricetta di lunaesole di cookaround, leggermente modificata da me.


BAT BOT

110 g di farina 00
100 g di farina di semola di grano duro
3 g di lievito di birra secco Mastro Fornaio
1 cucchiaino di zucchero
150 g di acqua
4 g di sale

Ho mescolato le farine con lo zucchero e il lievito in una ciotola.
Ho aggiunto l'acqua e il sale ed ho impastato un po'.
Ho messo in frigo a lievitare perché adesso è molto caldo (33°C) e io dovevo uscire.
Dopo un'ora ho tolto dal frigo, ho impastato bene e, aiutandomi con altra farina 00 ho formato 4 palline e ho lasciato a lievitare, coperto con un asciughino pulito.
Con questo caldo la parte esterna delle palline si è asciugata e mi è toccato spruzzare con acqua per ammorbidire.
Al momento di cuocere ho allungato con le mani l'impasto e ho cotto su un testo da piadina inaderente.

4 commenti:

Imma ha detto...

Mi piaccione queste ricette etniche. Provero' questo pane - che mi era sconosciuto - al piu' presto.

PS. Ancora non hai ritirato il tuo premio!!! Si trova qui: http://caffeinefor2.blogspot.com/2008/06/un-premio-anzi-due-e-una-ricetta.html

Laura ha detto...

Grazie Imma, vengo a vedere

michela ha detto...

L'ho fatto anche io..l'ho un po' ustionato forse perchè la teglia era non molto antiaderente...però molto buono.
Grazie
ciao

Laura ha detto...

Buono è? Un bacio Michela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...