Pagine

lunedì 21 dicembre 2009

Biscotti arachidi e cioccolata



Ricetta di Federica del blog "Federica in cucina". Per la ricetta originale potete guardare qui.

200 g farina bianca
1 cucchiaino di lievito
125 g burro
100 g zucchero di canna
125 g burro d'arachidi
1 uovo
125 g gocce di cioccolato

Ho impastato tutto con le mani, ho fatto delle palline, le ho cotte in forno a 180°C per 10/12' circa.
Federica dice che, conservati in una scatola di latta, durano benissimo per 15 giorni.
Buonissimi!

8 commenti:

Alice4161 ha detto...

Sicuramente buonissimi....!!!Deliziosi



ciao e buon Natale

Federica ha detto...

Ciao Laura!! grazie 1000 della fiducia, se ti fa piacere inserisco questo il tuo link nel mio post.
Buonissssssime Feste!
un abbraccio!

Laura ha detto...

Certo Federica, mi fa molto piacere.
Vengo a dirtelo, ciao

Simo ha detto...

Buoni, buoni, buoni!!!!!!!!
Ho qualche problema a digerire le arachidi, ma da regalare sono una favola...

Scarabocchio ha detto...

:(

Appena fatti e...
addio sogni di gloria!!!

Ho seguito alla perfezione le dosi e il procedimento ma... boh... che ne sò... non si sono cotti!
Allora ho pensato di lasciarli cuocere un pò di più ma... niente da fare!!!
Alla fine, in attesa di una cottura ottimale si sono carbonizzati, ma sempre crudi sono rimasti!

Ora è tutto nel bidone!

Uffaaaaaa ci avevo messo il pensiero!!! :(

Laura ha detto...

Mi dispiace Anna!
Ma come non si sono cotti? Hai provato a toglierli dopo il tempo di cottura e a farli raffreddare prima di assaggiarli? Immagino di sì. Nel tuo forno di solito si cuocione bene i dolci vero?
Come possiamo fare per capire il motivo?
Hai finito tutto il burro di arachidi?
Pensavo tu volessi fare un'altra ricetta con quel burro, pensavo tu volessi fare questa
http://lauracucina.blogspot.com/2009/07/peanut-butter-squares.html

Scarabocchio ha detto...

Laura a menochè non è successo qualcosa al forno proprio adesso, solitamente ha sempre cotto bene!

Io l'unico dubbio l'ho avuto sulla qualità del burro: forse non era del tipo adatto a fare questi biscotti???
Boh, eppure non è che è venuto chissà quanto diverso da quello industriale!
Non sò che dire...
l'altra ricetta che mi segnali non l'avevo proprio vista: se mi riprendo dallo choc emotivo ci provo e ti faccio sapere... un pò di burro d'arachidi m'è rimasto!
;)

Laura ha detto...

Potresti aver ragione, magari il burro fatto in casa non è adatto.
Io non so, non mi è passato proprio dalla mente di farci dolcetti. Quello che ho fatto io... me lo mangio a cucchiaiate.
Non mi hai detto se hai aspettato che si raffreddassero prima di assaggiare. Appena tolti dal forno sono morbidi, raffreddandosi diventano croccanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...