Pagine

sabato 21 novembre 2015

Flan e semifreddo di caki



Semifreddo con salsa di caki di Stefania

Per il semifreddo
4 uova
400 g panna da montare
150 g zucchero
3 cucchiai di salsa di caki scritta sotto
Mettere lo zucchero in un pentolino, coprirlo a filo d'acqua e far bollire. Deve risultare uno sciroppo limpido, assolutamente non colorato.
Mettere le uova in una terrina, mescolarle un poco, poi iniziare a frullarle con la frusta elettrica, unendo a filo lo sciroppo caldo (deve essere a 121°C). Montare a lungo, fino a che raffredda, poi unire tre cucchiai di salsa di caki e mescolare bene.
Montare la panna ed unirla a cucchiaiate al composto, lavorando con leggerezza per non smontarlo. Versare in un contenitore e mettere in freezer ad indurire.
Servire con la rimanente salsa di caki.

Per la salsa
300 g caki maturi (2 caki)
100 g zucchero
Pelare i caki e frullarli bene con lo zucchero.


-----------------------



Flan di kaki

3 uova
2 kaki maturi
397 latte condensato
60 g zucchero

Con lo zucchero, coperto a filo con acqua, fare un caramello chiaro in uno stampo da 7,5 dl.
Sbattere le uova con il latte condensato e la polpa frullata dei kaki. Versare nello stampo con il caramello e cuocere a bagnomaria in forno a 180°C per circa 50'.
Sformare il flan e mangiarlo tiepido o freddo.


Caki, kaki o diosperi

3 commenti:

Giuliana Manca ha detto...

Non saprei da quale cominciare, ma direi dal flan!!!! Bravissima!

Laura ha detto...

Giuliana buonissimi entrambi. Fammi sapere, ciao

Maristella Maltinti ha detto...

Ciao favoloso questo semifreddo! A presto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...