Pagine

mercoledì 12 dicembre 2012

Monte bianco Giovanna

Foto dal web

1 kg castagne
2 foglie salvia
250 g marmellata arance
100 g uvetta sultanina
2 bicchierini brandy
2 cucchiai cacao amaro
200 g zucchero
panna fresca, montata, poco dolce
12 marron glacé
sale

Incidere la buccia delle castagne e lessarle (per circa 30') in abbondante acqua, leggermente salata, con le foglie di salvia.
Quando sono cotte, togliere la buccia e la pellicola che riveste le castagne.
Passarle nello schiacciapatate ancora calde.
Mettere l'impasto in una terrina e aggiungere la marmellata, l'uvetta, il brandy, il cacao e lo sciroppo di zucchero (ottenuto sciogliendo lo zucchero in poca acqua sul fuoco).
Mescolare e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formare una montagna, con l'impasto, su un piatto da portata rotondo.
Coprire con la panna montata formando delle piccole guglie sulla cima.
Guarnire con i marron glacé sbriciolati.

Senza foto perché l'ho mangiato da mia mamma, fatto da lei.
La ricetta "Monte Bianco con variazioni" è stata presa da una rivista.

3 commenti:

La Cucina Imperfetta di Giuliana ha detto...

Peccato non vedere la foto, chissà che bello!!!

Laura ha detto...

Giuliana non so se era bello perché io l'ho mangiato quando lo aveva già messo in un contenitore per conservare quello avanzato. Adesso le castagne non si trovano più altrimenti l'avrei fatto, nonostante la scocciatura di dover sbucciare tutte quelle castagne

raffy ha detto...

che spettacolo..deve essere buonissimo.. fai i complimenti alla tua mamma!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...