Pagine

venerdì 15 marzo 2013

Biscotti al cioccolato in due varianti





56 gr burro
225 gr cioccolato fondente sminuzzato
100 gr zucchero
2 uova intere
estratto di vaniglia
210 gr di farina
1/2 cucchiaino lievito per dolci
1/4 cucchiaino sale
110 gr zucchero a velo

Si scioglie il cioccolato col burro in una ciotola capiente e si fa intiepidire.
Nel frattempo si mescola la farina con il sale e il lievito.
Si montano le uova intere con lo zucchero finché il composto non "scrive".
Poi si aggiunge alle uova sbattute il composto di burro e cioccolato e si mescola per amalgamare.
In ultimo si aggiunge la farina.
Quando tutto è amalgamato, si copre la ciotola con della pellicola e si mette in frigo a riposare, per tutta la notte; se si ha fretta, lasciarla almeno per due ore.

Prelevare delle piccole quantità (io ho pesato pezzettini da 15 g l'uno) e fare delle pallottoline.
Se fa molto caldo man mano che si fanno le palline, metterle in frigo a raffreddarsi.
Con questa dose vengono fuori circa 42 palline da 15 g l'una.
Rotolare le palline ripetutamente nello zucchero a velo in modo che siano uniformemente coperte da esso.
Porle sulla teglia foderata di carta forno lasciando un po' di spazio tra l'una e l'altra perché poi si "allargano" in cottura.

Preriscaldare il forno a 170°.
Infornare per 8, 10 minuti, assolutamente non di più sennò l'interno non rimane morbido.
Sfornare e non toccare finché non sono assolutamente freddi.

Note mie:

  • io non ho pesato i biscotti e me ne sono venuti circa 60,
  • ho cotto per 8',
  • sono biscotti ma sembra di mangiare cioccolatini.
  • Buoni, buoni e uno tira l'altro.

-------------------------------





Biscotti al cioccolato e vaniglia (da una rivista)

200 g cioccolato fondente tritato
100 g burro
110 g zucchero
3 uova
vaniglia
200 g farina
25 g cacao amaro
2,5 g lievito
1 pizzico sale

zucchero a velo

Sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria.
Allontanare dal fuoco, unire lo zucchero e un uovo alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta.
Setacciare la farina con il cacao, il lievito e il sale.
Unire un po' per volta al cioccolato fuso. Aggiungere anche la vaniglia.
Mescolare bene e lasciar riposare in frigorifero fino quando sarà abbastanza duro.

Formare delle palline e rotolarle nello zucchero a velo. Togliere l'eccesso e posizionarle su placche fa forno, ricoperte con carta forno. Non metterle tanto vicine perché in cottura allargano un po'.
Cuocere per 8' a 160°C, in forno ventilato.
Far raffreddare e mangiare.

Buoni subito, il giorno dopo sono anche meglio.

7 commenti:

La Cucina Imperfetta di Giuliana ha detto...

SEmbrano facili e buonissimi!!!!

paola ha detto...

buoni davvero sembrano cioccolatini, complimenti.

Maria Pisacane ha detto...

Uno spettacolo questo dolcino, per gli occhi e per il gusto!! Complimenti davvero!
Kiss

ziacrostatina ha detto...

Io li faccio da tanto...ma non ricordo se avevo preso la ricetta da Maffo...ma sono buoni, golosi,come le cose che lei amava!!!!!

AgoChef ha detto...

...Che biscotti meravigliosi...a me i dolci non escono benissimo ma questa volta spero ci riuscirò...vieni a visitare anche il mio blog...ho messo alcune ricette gustose e semplici da fare..

http://provadelcuoco.blogspot.it/

Erika Bisconti ha detto...

Sembrano buoni e semplici!!!! Da provare..anch'io gestisco un blog di cucina..se ti va puoi visitarlo e lasciare un commento con il tuo link!! Ancora complimenti!!
reginedellacucina.blogspot.it

Sweet Angel ha detto...

Li ho provati anch'io e sono fantastici.. grazie per avermi ricordato la ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...