Pagine

domenica 3 marzo 2013

Stinco maiale in umido con patate

Di solito gli stinchi li faccio arrosto ma questa volta ho voluto provare a farli in umido e devo dire che ci sono piaciuti.

3 stinchi
1 cipolla grossa
4 carote
1 piccola costa di sedano
6 patate
concentrato di pomodoro
olio
sale
peperoncino

Ho fatto rosolare bene, bene gli stinchi nell'olio.
Ho tritato la cipolla e il sedano, ho tagliato a tocchetti le carote e ho unito agli stinchi.
Ho fatto soffriggere ancora e a lungo.
Ho aggiunto il concentrato di pomodoro e l'acqua, ho coperto e ho fatto cuocere per circa 30'.
Ho aggiunto le patate e ho cotto ancora a lungo fino a quando ho visto che la carne si era staccata dall'osso.

6 commenti:

alessandra purificato ha detto...

è bellissimo, rustico e buono da impazzire.
Mi piacciono tanto le ricette come questa.

La Cucina Imperfetta di Giuliana ha detto...

Che bontà lo stinco...preparato così poi deve essere morbidissimo!!!!

luisa ha detto...

mmm lo stinco....uno dei miei piatti preferiti...io lo abbinerei pure ad un buon purè...

Cucina con Dede ha detto...

Sicuramente ci faccio un pensierino per questa ricetta
Buona giornata

elisabetta pendola ha detto...

da piccola lo mangiavamo sulle dolomiti...non so perché :)

Laura ha detto...

Sì ragazze viene buono e tenero. Provateci!
Veramente mi viene tenero anche se lo faccio in forno.
Ricordate che deve cuocere tannnnnttttttttoooooooooooo!!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...