Pagine

martedì 22 febbraio 2011

Cheese cake ai mirtilli


Con queste dosi ho fatto due cheese cake:
  • 18 cm Ø (è quello della foto),
  • 20 cm Ø (non ho fatto le foto perché l'ho portato a casa di amici)
Per la base
100 g fette biscottate
70 g biscotti Grancereale del Mulino Bianco
100 g burro
50 g zucchero
Per la base da 20 cm serve anche una confezione di ribes freschi

Per la crema
250 g panna fresca
170 g yogurt greco Total (una confezione)
250 g mascarpone
250 g philadelphia
15 g gelatina Rebecchi (3 fogli)
150 g zucchero
1 limone (la scorza grattugiata e il succo)
estratto di vaniglia

Per il topping Ø 18
marmellata di mirtilli

Per il topping Ø 20
1 foglio gelatina Rebecchi

-----

Base
Ho tritato tutto e ho rivestito le basi degli stampi per i due cheese cake.

Crema
Ho messo i fogli di gelatina in acqua fredda e ho fatto ammorbidire. Senza strizzarli li ho messi in un tegamino con un po' di panna liquida e li ho fatti sciogliere.
Ho montato tutto insieme: la panna, lo yogurt, il mascarpone, il philadelphia, lo zucchero, la scorza e il succo del limone, l'estratto di vaniglia.
Ho aggiunto la gelatina sciolta e ho montato ancora.
Sulla base da 20 cm ho distribuito i ribes poi ho messo l'impasto sulle due basi (quello da 20 cm l'ho fatto più alto) e ho fatto riposare in frigorifero fino al giorno dopo.

Topping Ø 18
La mattina ho ricoperto con la marmellata e ho messo di nuovo in frigorifero.

Topping Ø 20
La  mattina ho tolto i mirtilli dallo sciroppo, ho fatto ammorbidire il foglio di gelatina e l'ho sciolto sul fuoco nello sciroppo dei mirtilli. Ho lasciato raffreddare e quando ha cominciato a tirare (nel primo pomeriggio) l'ho messo sullo cheese cake. Ho conservato in frigorifero.

Note
Quello ricoperto con lo sciroppo di mirtilli è venuto perfetto.
L'altro ricoperto con la marmellata è venuto un po' dolce (in un'altra occasione ricordarsi di ridurre lo zucchero nella crema).

14 commenti:

Erica ha detto...

bèh bèh, bèh! come si può rimunciare a tanta bontà?!?!? complimenti è venuta bellissima!!!

Luciana ha detto...

Che delizia!!! e quell'interno è strepitoso!!! ottima ricetta...un abbraccio :)

Mirtilla ha detto...

deliziosa davvero!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

una vera goduriaaaaaaaaa!!l'adoro e poi sono una fan accanita di cheesecake!!!baci imma

Patti ha detto...

beati i tuoi amici! (per non parlare dei tuoi familiari!)

Eka ha detto...

Buonissima!!! Avevo provato anche io a farla qualche tempo fa con pessimi risultati. La tua invece è stupenda.. mi sa che la prossima volta proverò la tua ricetta! A presto

raffy ha detto...

questa torta è una delle mie preferite, adoro le cheesecake... prossimamente anche io ne posterò una... un baciozzooooooo

Francesca ha detto...

Davvero buono!!! Bravissima

Anonimo ha detto...

Laura, tu realizzi sempre le torte che piu' mi piacciono.....non potrei resistere se le avessi davanti...:-))

Bravissima!
StefaniaA

Laura ha detto...

Erica non ci si fa, non ci si fa. Grazie

Luciana, Mirtilla, Imma grazie

Pattina ma tu dove abiti? Potremmo mangiarlo insieme,ne ho già uno, anzi due, pronti in congelatore.

Raffy in questo periodo amo anche io questo tipo di dolci e vedo che in casa mia sono molto apprezzati per cui mi sbizzarrisco. Spero di vedere la tua e magari ti copio.

Francesca grazie

Stefania in questo periodo piacciono molto anche a noi. Grazie

Patti ha detto...

Grazie Laura sei gentilissima! io sono a La Spezia, se parto subito non fa neanche in tempo a scongelarsi! ^^ Mi accontento di mangiarlo con gli occhi!

Laura ha detto...

L'hai mangiato? Piaciuto Federica?
Abitiamo abbastanza vicine quindi. Un abbraccio

Betz ha detto...

Mi piace un sacco l'idea dei grancereale come fondo, e la torna sembra davvero squisita! complimenti per il blog :)

Elisa ha detto...

Ciao Laura,
questa torta mi ricorda Londra, l'ho mangiata la sera prima di tornare a casa e per me ha i sapori di una città frenetica e magica come la capitale inglese.
Bravissima
Elisa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...