Pagine

giovedì 10 febbraio 2011

Mattonella ai pinoli


La ricetta è di Marble del forum di Cookaround. Scrivo la mia versione con piccole varianti.

1/2 l panna
120 g zucchero semolato
acqua
3 albumi
100 g pinoli + alcuni per decorare
estratto di vaniglia

topping al caramello (nocciola, cioccolato, frutti di bosco)

Ho tostato i pinoli e ho lasciato a raffreddare.

Ho messo in un tegamino 100 g di zucchero con  pochissima acqua (quanto basta per inumidire tutto lo zucchero) e ho fatto cuocere fino a 121° C.
Poco prima che lo sciroppo raggiungesse la temperatura giusta ho montato nel kenwood gli albumi, aggiungendo i 20 g di zucchero rimasti.
Ho unito a filo lo sciroppo, continuando sempre a montare fino a raffreddamento (meringa italiana).

Ho montato la panna, l'ho unita delicatamente alla meringa, ho messo anche i pinoli e la vaniglia.

L'ho versato in uno stampo a cassetta rivestito con pellicola trasparente e ho messo nel congelatore.
Al momento di servirlo, l'ho sformato, ho tagliato delle "mattonelle", ho decorato con caramello e pinoli.

Buonissimo e delicatissimo. Tolto dal congelatore si taglia proprio bene senza bisogno di aspettare che si ammorbidisca.
Anche io, come Marble, l'ho assaggiato in un ristorante e ho cercato di riprodurlo.
Esperimento riuscito!

16 commenti:

Patti ha detto...

deve essere una bontà! mi hai convinto a comprare il termometro... tenterò anche questa! ^^
(ho fatto quella di brie, non è venuta bella come la tua perchè l'ho decorata solo con qualche gheriglio, ma buonissima!)

marsettina ha detto...

deve essere ottima!

raffy ha detto...

wow...che buonaaaaaaaaaa!!! ne gradierei volentieri una bella fetta, sembra squisitissimaaaaaaa!! bravissima cara!

Laura ha detto...

Patti compralo il termometro così sei tranquilla con gli albumi. Sono contenta di sia piaciuta la torta con il brie, anche a me piace tantissimo.

Raffy è squisitissimaaaaaaaaa. Grazie

Laura ha detto...

Sì Marsettina, grazie

ELel ha detto...

Bello e buono sto mattoncino!

Mirtilla ha detto...

ma che bella,con i pinoli poi!!da provare!!!

littledesserts ha detto...

Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

serena ha detto...

Ma tu sei un diavolo tentatore!!!! Io poi mi corrompo facilmente e che te lo dico a fa?!!!! :)))
Complimenti...questa foto poi rende davvero molto bene,provo ad allungare la mano ma ancora non riesco ad afferrarlo...tocca che studi meglio la cosa!! :)
Ciaoooo...

Erica ha detto...

immagino quanto dev'esser buona, sembra csì delicata ma allo stesso tempo "saporosa" ... :)

Laura ha detto...

E' delicatissima davvero.
Vi consiglio proprio di provarla.
Grazie a tutte

Anonimo ha detto...

Bravissima LAURA !
Ma me ne hai tenuta una fetta ? Penserete mica di mangiarvela tutta voi due ? Quando verrò mai a trovarti dovrò fare una ricognizione molto precisa al tuo freezer...deve essere un concentrato di bontà!!!
SMIIIILE Lucy

dolci a ...gogo!!! ha detto...

In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ”Dolci a gogo” ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
Per altre informazioni corri a leggere il post.
Ti aspetto
Baci Imma

Rosemary ha detto...

Uhmmm... che gola che fa venire il tuo dessert, Laura!
Elegante e sicuramente squisito!
Lo metto tra le ricette da provare appena ho un po' di tempo.
Baci!

Anonimo ha detto...

E' uno dei miei dolci preferiti.

Io metto il caramello caldo....:-))

Brava Laura

un bacione

StefaniaA

Willy73 ha detto...

Complimenti, sembra davvero buonissima....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...