giovedì 29 maggio 2014

Vellutata di fave e cicoria



400 g fave fresche
1 patata
200 g cicoria
50 g pancetta tesa a fettine sottili
60 g. pecorino
1 cipolla
brodo vegetale
olio
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino piccante
sale

Soffriggere la cipolla nell'olio, aggiungere la patata tagliata a tocchetti e le fave.
Coprire con il brodo e cuocere. Regolare di sale e frullare.
Rosolare l'aglio, il peperoncino e la cicoria (precedentemente sbollentata) in altro olio.
Servire mettendo nel piatto prima un mescolo di crema di fave, poi della cicoria e ancora una fetta di pancetta resa croccante in una padella antiaderente (senza olio).
Cospargere con pecorino grattugiato.

La ricetta originale,  raccolta da Marina Alaimo, che prevedeva cicoria selvatica e pecorino stagionato, è dell'Agriturismo Mastrofrancesco di Morcone (Bn)
http://www.lucianopignataro.it/a/le-ricette-degli-agriturismo-vellutata-di-fave-cicoria-selvatica-pancetta-croccante-e-pecorino-di-mastrofrancesco-a-morcone/27383

3 commenti:

Cuoco Segreto ha detto...

Complimenti per questo piatto =)

Virò ha detto...

Purtroppo ho marito e figlia fabici quindi evito stragi familiari e provo a sostituire le fave con i fagioli...secondo me viene bene lo stesso!

Laura ha detto...

Grazie Cuoco Segreto

Virò anche secondo me deve venire buono. Fammi sapere così poi ti copio. Ciao

Link With in

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs