Pagine

lunedì 21 maggio 2012

Dolce lievitato al cacao





Titolo originale: Brioche Pré-Tranchée, Brioche à Partager

Io ho fatto così:

per la pasta brioche
380 g farina
1 bustina lievito Mastro Fornaio
50 g zucchero estratto vaniglia in polvere
1/2 cucchiaino sale
2 uova
100 ml latte tiepido
40 ml acqua tiepida
60 g burro morbido

per il ripieno
50 g burro fuso (si può sostituire con burro di arachidi)
60 g zucchero canna
15 g cacao amaro estratto vaniglia in polvere
gocce di cioccolato

Impastare gli ingredienti per la pasta brioche senza aggiungere altra farina.
Far lievitare in una ciotola unta di olio fino al raddoppio (Sandra suggerisce che si potrebbe far lievitare tutta la notte in frigorifero).

Preparare il ripieno mescolando lo zucchero di canna con il cacao e la vaniglia in polvere.
Sciogliere il burro.
Imburrare uno stampo da plum cake di 23 cm di lunghezza.
Trasferire la pasta su un piano di lavoro infarinato e stenderla formando un rettangolo di circa 50 x 30 cm. Spalmare il burro fuso e cospargere con le polveri (cacao, zucchero, vaniglia).
Tagliare in strisce della stessa larghezza, mettere le gocce di cioccolato sopra la prima striscia, sovrapporre la seconda striscia, cospargere di gocce di cioccolato e così via fino alla fine delle strisce. Sandra mette le gocce di cioccolato sul rettangolo ma io ho preferito metterle sulle strisce perché spostando una striscia sull'altra me le perdevo tutte per la strada. Fate voi come preferite.
Tagliare il rettangolo di strisce in 5 o 6 parti e sistemarle in bell'ordine o leggermente inclinate nello stampo da plum cake.
Lasciare ancora lievitare.
Portare il forno a 180°C e cuocere il dolce per circa 30'. Non fatevi ingannare dal colore perché essendoci il cacao, diventerà piuttosto scuro.

---------------------------

Ne avevo fatto una versione simile ma, dietro suggerimento di Federica, ho voluto provare anche questa.
Molto buona ma sinceramente preferisco l'altra!

http://lauracucina.blogspot.it/2012/02/dolce-lievitato-al-limone-e-arancia.html

15 commenti:

patatina ha detto...

noooo! ma è stupendo!!!!! lo devo rifare al più presto!!

Antonella ha detto...

Che dolce simpatito tutto spiegazzato!!
mi piace moltissimo non lo conoscevo proprio!! Forte sembra la mia faccia quando mi sveglio al mattino!!!

Betty ha detto...

quanto mi piace questa brioche!!!! la trovo deliziosa :-P e a casa mia finisce in un lampo :-P
brava, baci.

Laura ha detto...

Grazie Patatina

Antonella, anche la mia faccia e mi resta così per una buona mezz'ora. Ah! ah!

Betty meglio che finisca in un lampo perché non si mantiene fresca per tanto. Grazie

Alice4161 ha detto...

Che bello questo dolce...ti è venuto una meraviglia.


ciao e complimenti.

Erica ha detto...

E' un dolce particolarissimo!! complimenti non ne avevo mai visti così ^_^

Patti ha detto...

uh! sì mi ricordo l'altra versione, è il dolce una "fetta tira l'altra" ma... la prova costume?;)

letizia ha detto...

Mi piace tantissimo questo dolce, voglio provarlo al più presto!
Buona giornata

Letiziando ha detto...

Adoro ogni singola "pieghetta", in cui sinceramente mi perderei volentieri :-)

Buona giornata

corsi di cucina milano ha detto...

mamma che bontà, viene fame solo a veder la foto!

Cristina ha detto...

Che bella forma ^_^
Originalissima!

Anonimo ha detto...

Qlxchange
Ha detto buonissimi

aletheia ha detto...

sembra proprio buono!!

frasca.mastro ha detto...

la forma è curiosissima! nella sua semplicità, dev'essere squisito. provo subito :)

annalisa ha detto...

Ottimo..
vienimi a trovare

http://www.unpodolceunposalato.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...