Pagine

giovedì 24 gennaio 2013

Sedano rapa ricette


Fritto e condito in insalata

Minestra con sedano rapa

Non l'avevo mai mangiato il sedano rapa (detto anche sedano di Verona) ed ho voluto provare.
Devo dire che ci è piaciuto e lo ricomprerò.
Per le ricette mi hanno aiutata delle amiche che ringrazio.

Dora mi ha consigliato di sbollentarlo velocemente, asciugarlo, passarlo prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggere e servire con fettine di limone.

Safa mi ha detto che si può mangiare crudo, tagliato fine, fine e condito ad insalata. Si possono unire anche carote tagliate sottili come il sedano. Safa condisce con olio, limone, sale e prezzemolo. Io ho condito come normalmente faccio e quindi sale, aceto e olio.

Ho provato anche a metterlo nel minestrone come mi ha consigliato Safa.

3 commenti:

La Cucina Imperfetta di Giuliana ha detto...

Dalle mie parti non si usa molto, quindi devo confessarti che non l'ho mai mangiato...grazie!!!

Any ha detto...

E io ti consiglio l'insalata di sedano rapa, carota e maionese. Una delizia!

Laura ha detto...

Anche qui in Toscana Giuliana non si usa, lo trovo da poco in vendita nei supermercati.

Any, grazie, proverò anche il tuo suggerimento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...