Pagine

martedì 8 luglio 2008

Fougasses con pancetta e cipolle


Ricetta di Sigrid del Cavoletto di Bruxelles

La incollo qui per praticità. La foto è la mia.

Fougasses aux lardons et aux oignons

farina 400g
lievito fresco 20g
acqua tiepida 220g
sale un cucchiaino
olio d’oliva 3 cucchiai
pancetta a cubetti 180g
cipolla bianca 2 piccola
groviera se piace

Sciogliere il lievito nell’acqua e versarlo sulla farina. Aggiungere l’olio e il sale e impastare tutto quanto per 10 minuti. Coprire e lasciar lievitare per un’ora in un luogo tiepido. Nel frattempo, far cuocere la pancetta a dadini in una padella antiaderente senza aggiungere altri grassi, aggiungere la cipolla finemente affettata e cuocere fino a quando sia morbida. Spegnere e lasciar raffreddare. Riprendere l’impasto, aggiungere la pancetta e la cipolla, reimpastare aggiungendo se necessario un po’ di farina, far lievitare di nuovo per 30 minuti. Infine dividere l’impasto in 8 parti, schiacciare ciascuno con palmo della mano (o con il matterello se volete farli sottili come teoricamente dovrebbero essere), e incidere ogni focaccia circa 6 volte, facendo un disegno simile a una foglia. Allargare un po’ i buchi e disporre le fougasses su una teglia da forno. Coprire e lasciar lievitare per 30 minuti poi infornare a 200°C per 10-15 minuti.

6 commenti:

∃Ele ha detto...

Grazie di cuore, Laura... tra le altre cose ho aggiunto i tuoi deliziosi blog nel mio elenco personale... sei sempre strepitosa! Questa ricetta preparata da te, poi, mi fa una gola che non hai idea!!

Bacioni
Ele ^_^

Laura ha detto...

Grazie a te Eleonora, sono solo una brutta copia di quelli di Sigrid ma... migliorerò, migliorerò! Un bacio

michela ha detto...

Che bella focaccia...!!!
E visto che ho dimenticato metà commento per la torta scimmia lo metto qui...
La torta è favolosa..bellissima.
I biscotti li segno ma non con il tuo titolo..altrimenti non riesco nemmeno a pensare di farli.
Son un po' schifiltosa.
Comunque ottima idea!!!
Chissà che bimbo contento!

Laura ha detto...

Michela guarda che quelli che chiami biscotti non sono piuttosto dei cioccolatini, diciamo dei tartufini va.
Sì, Damian è stato molto contento e... meravigliato

michela ha detto...

SI si avevo capito..solo che io li metto sul mio archivio sotto piccola pasticceria dove metto i biscotti...e poi faccio le abbreviazioni mentali dando per scontato quello che so solo io.
Non ti preoccupare.

Laura ha detto...

Sei stata brava a capire perché adesso che ho riletto non mi sono capita neppure io.
Naturalmente volevo scrivere:
... quelli che chiami biscotti sono piuttosto dei cioccolatini...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...