Pagine

lunedì 11 maggio 2009

Torta crumble alle noci


Ricetta di Moka del forum di Coquinaria

Crumble
50 g farina 00
60 g di noci sminuzzate grossolanamente, precedentemente tostate in forno
100 g di zucchero
1 cucchiaio di buccia d’arancia grattugiata
½ cucchiaino di polvere di caffè istantaneo (va bene anche caffè normale)
½ cucchiaino di semi di cardamomo (FACOLTATIVO)
50 g di burro a temperatura ambiente, tagliato in 8 pezzettini

Base
200 g farina 00
2 cucchiaini di lievito per dolci
¼ cucchiaino di sale
1 cucchiaino di polvere di caffè istantaneo (va bene anche caffè normale)
130 g di zucchero
2 cucchiai di buccia d’arancia grattugiata
100 g di burro sciolto e raffreddato
2 uova grandi
125 ml di latte
125 ml di caffè forte (oppure una moretta di caffè + i resto di latte fino a raggiungere 125ml)
1,5 cucchiaini di estratto di vaniglia (+ aggiunta personale, 60 g di noci tritate)

aggiunte personali alla fine:
2 cucchiai di noci tostate
2 cucchiai di zucchero di canna

Scaldare il forno a 200° e imburrare e infarinare uno stampo quadrato di cm,. 20 (io ne avevo uno da 23 cm e va più che bene)

Preparare il crumble
Mettere tutti gli ingredienti, tranne il burro in una ciotola, dare una mescolata.
Aggiungere il burro e con le dita, pizzicare fino ad ottenere delle briciole.
Mettere da parte.

Preparare la base
Mescolare insieme lo farina, il lievito il sale, il cardamono e il caffè in polvere.
A parte, in una ciotola, mescolare assieme zucchero e buccia d’arancia, finché lo zucchero non sarà ben impregnato dell’aroma di arancia.
Unire lo zucchero aromatizzato agli altri ingredienti secchi.
In un’altra ciotola, unire gli altri ingredienti (uova, latte caffè burro e vaniglia), mescolarli bene.
Aggiungere gli ingredienti umidi a quelli secchi (un po’ come si fa con i muffins), mescolare leggermente senza sbattere, e versare la base nella teglia imburrata. Distribuire le briciole di crumble sulla base.
Ora, spolverare con i due cucchiai di noci tenuti da parte e due cucchiai di zucchero.
Cuocere per 30/35 minuti a 200°, finché il dolce non sarà ben cresciuto (fate la prova stecchino) e le briciole sopra non saranno ben dorate.
Far raffreddare e tagliare a cubotti.
Ottimo se servito con panna montata o gelato alla vaniglia o al mou!

Mie note:
Nel mio fornino l'ho cotto 40 minuti, la prossima volta cuocerlo 50'.
Sopra ho messo delle mandorle a lamelle perché non avevo più noci.

7 commenti:

marsettina ha detto...

splendida

Mary ha detto...

troppo buona !

Federica ha detto...

Deliziosa!!!!

Lo ha detto...

è una promessa carica di bontà e raffinatezza...davvero unica!

Cianfresca ha detto...

Sai che le mandorle conferiscono al dolce una certa eleganza

Laura ha detto...

Grazie a tutte

Cianfresca hai ragione

Anonimo ha detto...

Voglio farla per sabato sera!
Stefania

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...