Pagine

sabato 6 dicembre 2008

Scorzette di arancia candite

Ricetta di Numberone del forum di Coquinaria.

5 arance grandissime (circa 1,8 kg)
450 g di zucchero + quello per rotolarci le scorzette
750 g acqua

Servono arance grosse e con la scorza spessa. Si tagliano in modo che parte della polpa rimanga attaccata alla scorza.
Nella quarta foto si vede la prima arancia tagliata. La scorza ci serve per fare i canditi, il cubo di arancia ce lo mangiamo così oppure, come ho fatto io, si può condire come un'insalata.


Si tagliano le scorze a strisce e si mettono in una pentola, coperte di acqua fredda e si portano a bollore sul fuoco.
Dopo 5/7' di bollitura si scolano, si butta l'acqua, si coprono nuovamente con acqua fredda e si riportano a bollore.
Si ripete questa bollitura per altre due volte (si bollono 3 volte in totale). Questo serve a far perdere l'amaro alla buccia.
Si scolano.

Ho fatto sciogliere lo zucchero nell'acqua in due teglie da forno. Ho disposto le scorzette in un solo strato e ho lasciato sul fuoco, senza toccarle, finché hanno assorbito tutto lo sciroppo (circa un ora e mezza). Solo verso la fine dobbiamo stare attente perché lo zucchero tende a caramellare.
Si tolgono ad una ad una, si rotolano nello zucchero semolato e si mettono ad asciugare su delle gratelle anche per due giorni.
Fare attenzione perché potrebbero gocciolare. Io ho messo una tovaglia di plastica, ho appoggiato sopra dei fogli di carta da cucina e sopra tutto ho posato le gratelle con le scorze.

  • Si mangiano così o si usano al posto dei canditi e secondo me sono anche più buone perché conservano il sapore concentrato delle arance.
  • Se si vogliono ricoprire con il cioccolato non importa passarle nello zucchero.
  • Si possono anche congelare in piccole dosi per averle pronte per farci qualche dolce.
  • Si conservano in scatole di latta, divise da carta forno o in barattoli di vetro ma fare attenzione che si siano asciugate bene prima di chiuderle.

20 commenti:

Mary ha detto...

Grazie laura per questa dettagliata spiegazione che anche un cuccio puo capire . Ottimo le scorzzette da poter utilizare per tante occassioni , un bacione!!!

Simo ha detto...

Bravissima Laura...adesso attendo la descrizione passo passo....oltre alle splendide foto che hai pubblicato!
Buon fine settimana!!!

Barbara ha detto...

BRAVISSIMA... complimenti davvero, io ci ho provato anni fa, ma il risultato fu un poco deludente.. quasi quasi ci riprovo! Buon fine settimana!

Marilena ha detto...

Mammamiaaa quanto mi piacciono le scorzette d'arancia candite, sia cosi' che ricoperte poi con del buon cioccolato fondente.
Sei bravissima Laura!
Ciao, buon pomeriggio/sera

Laura ha detto...

Mary, Simo, Barbara, Marilena mi sono avvantaggiata con le foto, adesso metto la ricetta.

Barbara fai questa ricetta, sono buonissime. A me i canditi non piacciono ma queste sì. Si sente proprio il sapore vero dell'arancia.
Se ti vuoi avvantaggiare è la ricetta di Numberone di coquinaria.

Grazie a tutte

Anicestellato... ha detto...

Questa la cercavo, graziiieee
un abbraccio

simona2002 ha detto...

Laura sei sempre bravissima nelle tue preparazioni e sopratutto nelle spiegazioni, anche a me i canditi non piacciono, ma queste le farò ho anche in casa le arance adatte.
GRazie e un bacio

Matteo ha detto...

Ciao
io le amo ricoperte di cioccolato...ma anche nei dolci e....troppo buone.
Buon W.E.

Laura ha detto...

Ho messo la ricetta, scusate ma ieri non avevo il tempo.

Simona, grazie, in effetti cerco di scrivere le spiegazioni nel miglior modo possibile.
Simona ma non vieni da Rossanina? Ho visto il tuo intervento nel forum ma non ti trovo fra i presenti. Io ci sarò domani. Ci vedremo?

Laura ha detto...

Grazie Matteo, buon fine settimana anche a te.

Angy ha detto...

ciao laura,ricambio subito la visita.....ma che bello il tuo blog,lo inserisco tra i miei preferiti.ciao

Lo ha detto...

che buone le scorze candite...le faccio spesso anche io...io tenevo le bucce d aparte....oppure una volta ho fatto la gelatina di arancia e ho usato le bucce avanzate...ma che golosità

Laura ha detto...

Grazie Angy... degli angeli.

Lorenza io non ho mica capito.
Che vuol dire che tenevi le bucce a parte?
Buona la gelatina di arancia con le bucce. Hai messo la ricetta nel tuo blog?

simona2002 ha detto...

Laura, purtroppo non potrò essere dei vostri mio marito lavora e venire con i bambini, diventa uno strapazzo.
Sarà per la prossima volta
ciao ciao

Cindystar ha detto...

semplicemente fantastiche!

mimi ha detto...

che bel fotoreportage! buonissimi

Laura ha detto...

Simona mi è dispiaciuto.

Cinzia, Mimi grazie

Giulia dans le noir ha detto...

Ciao... arrivo ben ultima, quasi un anno dopo... comunque ben interessante questa ricetta! In tutta la mia vita ho mangiato solo una volta delle scorze candite degne di questo nome, che non sapessero unicamente di zucchero e che valessero la pena di essere mangiate.
Replicandole in casa, certo daranno un sapore ancora migliore!
a tempo debito le farò
grazie ^_^ e buonanotte


Giulia

Laura ha detto...

Ciao Giulia e benvenuta.
Ricorda di farle quando sarà il momento perché sono buonissime.
Buonanotte a te

Anonimo ha detto...

Laura le scopro ora, complimenti
Patpa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...