Pagine

lunedì 8 dicembre 2008

Semifreddo con crema mascarpone


Ancora una ulteriore modifica a questa ricetta. Questa volta penso che sia quella definitiva.
Per fare questo dolce grandissimo ho usato:

Per la crema (modifica a una ricetta trovata su cookaround)
1,250 kg mascarpone
1 kg panna da montare
793 grammi latte concentrato zuccherato Nestlè (2 scatole da 397 grammi)

Per il pan di Spagna (ricetta di Marialetizia) (me ne è avanzato più della metà ma lo userò per un altro dolce)
5 uova
150g di zucchero
un pizzico di sale
150g di farina
Ø 28 cm, 180°C, 30'

Inoltre
gocce di cioccolato
granella di nocciola

100 g circa cioccolato fondente
cacao amaro

Ho fatto il pan di Spagna il giorno prima.
Ho preparato la crema.
Ho messo in un grandissimo contenitore a strati:
  • fette sottilissime di pan di Spagna
  • granella di nocciole
  • gocce di cioccolato
  • crema al mascarpone abbondante
  • fette sottilissime di pan di Spagna
  • granella di nocciole
  • gocce di cioccolato
  • crema al mascarpone abbondantissima
Ho messo nel congelatore per qualche ora in modo da far indurire la parte esterna.
Ho sciolto a bagnomaria la cioccolata fondente e ho spennellato il dolce. Dato che il dolce è freddo la cioccolata si rapprende subito e posso metterne uno strato veramente sottile.
Cacao amaro setacciato sopra tutto.

10 commenti:

Barbara ha detto...

Mamma mia, è aumentata la salivazione a guardare la foto e leggere gli ingredienti.. te lo copierò senz'altro, grazie!!!

Roberta ha detto...

Che bello, deve essere di una bontà unica.
Complimenti!!

manu e silvia ha detto...

che bontà questo semifreddo..davvero golosissimo!!
un bacione

NUVOLETTA ha detto...

che bel dolcetto goloso...ciao

mimi ha detto...

mmm che bonta Laura!! sto qui sul schermo con l'aquilina in boccaaa njamiee

Lo ha detto...

Cara Laura ..ma che splendido questo semifreddo...la tua foto rende benissimo la bontà! Sai che ho fatto la torta di mele di Giovanna...un successone...ho sotituito 30 gr di zucchero con 30 gr di zucchero alla lavanda....buonissimo!
Per la gelatina ti linko il mio post
http://galline2ndlife.blogspot.com/2008/03/il-sole-nel-vaso.html

La ricetta era di Bri e sul mio post trovi il collegamento per andare da lei.
Le bucce d'arancia le conservo in un sacchetto di carta nel frigo e nel giro di 5\6 giorni le preparo. Mia suocera le surgela e poi le prepara oppure le secca sul calorifero e poi le prepara. Devo dire che abbinare la produzione di gelatina e bucce è stato comodissimo! Buonissima l'insalata di arance...noi spesso ci condiamo i finocchi!!! Insomma le arance sono golose in tutte le versioni! Spero di essere stata chiara se no chiedi pure! un abbraccio

kristel ha detto...

Ma che bontà! Mi sà che é un attentato alla linea ma in periodo natalizio si puo' fare! ahahaha!!
Bacioni!

Mirtilla ha detto...

davvero molto invitante e goloso,gnam gnam!!

Laura ha detto...

Sì, davvero buono e godurioso.

Lorenza, grazie, vengo a vedere.

Simo ha detto...

Mamma mia questo dolce è da svenimento.......

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...