Pagine

sabato 17 gennaio 2009

Macedonia nei cestini


Per i cestini ("La cucina italiana" dicembre 2006)

farina g 150
burro g 150
zucchero a velo g 150
albume g 150

Mescolare tutti gli ingredienti ottenendo un composto omogeneo e distribuitelo a cucchiaiate su una placca coperta di carta forno.
Spalmate ogni porzione formando un disco sottile.
Infornate a 180° fino a quando i bordi si colorano.
Posarli subito su stampi da crème caramel rovesciati, cercando di dare la forma con le mani.


Ho preso una tavoletta da 100 g di cioccolato fondente e l'ho fusa. Ho spennellato l'interno dei cestini ormai freddi.

Ho preparato una macedonia con frutta varia, poco zucchero e limone e l'ho lasciata ad insaporire.

Al momento di portare in tavola ho messo in ogni cestino un po' di macedonia (scolata dal liquido), una cucchiaiata di gelato di crema, due filettini di scorzetta di arancia candita.

22 commenti:

Dida70 ha detto...

Carissima Laura,
io sono affascinata dai cestini ... di parmigiano e ora questi tuoi bellissimi ... ma non mi vengono però non demordo e poroverò anche questa tua ricetta ... io ti devo chiedere scusa umilmente perchè tempo fa mi hai lasciato un commento chidendomi dov'era il posto della fato del mio avatar e io non lo avevo letto se non ora ... mi spiace ma a volte non controllo i post precedenti dando per scontato che passato un giornonessuno più mi lascia ommenti, e invece non è così, ti chiedo scusa di solito non sono csì superficiale credimi, cq il posto è la spiaggia di Capogrosso a Marina di Camerota, dove l'estate scorsa abbiamo passato una bellissima settimana!
scusami ancora e ti abbraccio
dida

Carolina ha detto...

Che bella la macedonia nei cestini! Io mi prometto sempre di farla, ma poi per un verso e nell'altro non la faccio mai...
BElla davvero!

Elena ha detto...

fantasiosissimo....e molto interessante...Baci e buona domenica

Simo ha detto...

Davvero un'idea originale per presentare la macedonia....grazie Laura!!!!!!!!!!!!!!!Me la segno...

Recuperando ha detto...

Meravigliosi!!!!
Figurone garantito!!!
Sei eccezionale!!!!
Saluti Sabrina

manu e silvia ha detto...

un modo originalissimo per presentare la macedonia!! peccato ceh i cestini non ci riuscirebbero mai!!
bacioni

cassandrina ha detto...

Un tocco di classe come sempre!
La spennallatura di cioccolato serve per evitare che l'umidità della frutta bagni la pasta?
In passato ho fatto dei micro contenitori tutti in cioccolato( per servire delle creme)ma non erano adatti ad essere " maneggiati" a lungo.
Quella famosa liquirizia che ho scoperto proprio da te non si presta ad essere prima intrecciata e poi magicamente trasformata?
.....oggi è il giorno delle domande!
Un abbraccio
Fabiana

Laura ha detto...

Grazie Dida ma non ti preoccupare, succede a tutti di non rispondere a qualche commento perché non l'hai visto. Provaci con i cestini, vedrai che ti verranno questa volta e se hai bisogno di un aiutino... io sono qua. Ciao

Carolina, Elena, Simo, Sabrina grazie.

Manu e Silvia, no, no. Non si deve dire che non ci riesce fino a quando non ci si prova. Provateci dai che sono divertenti. Grazie ragazze.

Fabiana grazieeeeee!
Sì, la spennellatura serve per non bagnare il cestino.
Se i microcontenitori li "costruissi" nella forma che vuoi? Qualsiasi forma andrebbe bene basta temperare bene il cioccolato (io non sono bravissima in questo però).
Se i microcontenitori li facessi in cioccolato plastico? Le rose e le sfoglie della torta che c'è nell'intestazione del mio blog sono fatti con il cioccolato plastico. Quando è asciutto bene diventa rigido.
Anche il marshmallows fondant diventa rigido se si fa seccare ma non so come si potrebbe comportare con qualcosa di umido dentro. Anche questo fondente si lavora come il pongo ed è divertentissimo. Se cerchi "torta rose" trovi sia quella con il cioccolato plastico che quella con il marshmallows fondente.
Non ho capito bene cosa pensi per la liquirizia ma dopo aver fatto sciogliere le caramelle, quando si tira fuori dal forno la struttura è morbida (brucia anche fai attenzione) e forse riesci a metterla, lasciandola appoggiata nella carta forno, dentro un contenitore per farlo raffreddare in forma. Mi sa che questa la provo. Mi hai dato un'idea, grazie.

ines ha detto...

carinissimi questi cestini, sei molto creativa. un bacione

Lo ha detto...

ma che meraviglia e non parlo solo di questi stupendi cestini, ma di tutte le proposte :)

Laura ha detto...

Ines, grazie.

Lorenza grazie per tutto allora.

Lady Cocca ha detto...

Se passi da me ritira l'orsetto abbraccioso e ricorda..:la guerra degli abbracci ha preso il via!!!!io ti do il mio con affetto sincero adesso tu distribuiscine altri 10 almeno!!!!un abbraccio è sempre gradito!!!
Besitos Lidia

Mammazan ha detto...

Passare a trovarti è veramente pericoloso..Bisogna ogni tanto guardare l'orologio perchè si riesce a perdere la cognizione del tempo.
Tra Laura in cucina e Laura fa non si può scegliere...bisogna guardarli tutti e due!!!
Compliments

pinta ha detto...

mamma mia quante delizie da queste parti!
grazie per la visita
pinta

Laura ha detto...

Grazie Lidia.

Grazia che belle parole che mi stai dicendo. Grazie!!!!!!!!

Grazie a te Pinta

may26 ha detto...

♫♫♫ ciao Laura (♥_♥) complimenti questi cestini con la macedonia sono veramente belli e originali bravissima(^_^)
Desidero invitarti a partecipare alla guerra degli abbracci se ti va passa da me e ritira il premio ciao e abbracci abbracci ♥♥♥♫♫♫

Laura ha detto...

Grazie May, vengo

Anonimo ha detto...

Come sempre in ritardissimo ma ultimamente sono presa da mille cose, passo a ritirare le ricette per la raccolta, mi stai viziando sono meravigliose, alcune le inserirò nella categoria decori se concordi (sono quelle evidenziate in arancio)!?
Resto sempre meravigliosamente colpita dalle tue preparazioni e queste ultime... mmmmmm
Anicestellato
un abbraccio

Laura ha detto...

Grazie a te Eleonora.
Vengo subitissimo a vedere la categoria decori che mi piace un sacco.
Ciao

Carmen ha detto...

laura passo per un abbraccione e un salutone

furfecchia ha detto...

Tutte le volte che passo di qua trovo delle cose troppo carine! Anche questa ricetta è da copiare!

Laura ha detto...

Grazie Carmen. La prova cupcakes continua... adesso ho un attimo di riflessione.

Furfecchia graziiiiiiiiieeeeeeee. Mi fa piacere.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...