Pagine

venerdì 23 gennaio 2009

Crema di finocchi




(per 2/3 persone)

2 foglie (guaine) di finocchio
25 g burro
1 litro di brodo vegetale
1 cucchiaio di farina
2 cucchiai di panna liquida
crostini di pane fritti nel burro

Quando puliamo i finocchi solitamente buttiamo la prima e la seconda foglia, il resto lo mangiamo.
Per fare questa crema uso la terza foglia ma a volte anche la seconda, insomma uso le parti del finocchio che non sono sciupate ma che sono un po' dure da mangiare crude.
Per fare i crostini utilizzo pane raffermo.

Fare una besciamella molto liquida con la farina, il burro e il brodo.
Appena bolle unire i finocchi tagliati a fettine sottili e un po' del verde tritato.
Far cuocere per 20 minuti.
Togliere dal fuoco, unire la panna e versare nei piatti, sopra ai crostini di pane.

Normalmente ci metto sopra un po' del verde del finocchio tritato ma questa volta mi sono scordata.

6 commenti:

Mirtilla ha detto...

interessante ricetta,e decisamente dietetica ;)
buon week

Laura ha detto...

Mirtilla non mi sembra tanto dietetica, c'è la panna e il pane fritto nel burro.

Sabrina ha detto...

Ma guarda te.....mi hai preceduto, io la faccio stasera.
La mia è veramente dietetica,senza panna e burro, però ugualmente fresca e deliziosa. Anche perchè a me piacciono proprio molto i finocchi, sia crudi che cotti,in qualunque modo.

Cianfresca ha detto...

I finocchi hanno un retrogusto che li rende per me poco piacevoli se cotti.. persino quelli gratinati non incontrano i miei gusti.. la tua ricetta però ha un aspetto davvero gradevole!

Barbara ha detto...

Ho un po' di finocchi che avevo preso per farne un'insalata, ma sono un po'... passatelli... ;-) mi sa proprio che userò la tua ricetta per cucinarli, grazie!!!

Laura ha detto...

Sabrina ne avevamo parlato, ricordi? Finalmente mi sono decisa a mettere questa ricetta.

Cianfresca anche in casa mia non piacciono i finocchi cotti, quelli crudi invece piacciono solo a me. Prova questa ricetta perché cotti così li mangiamo tutti. Ha un gusto molto delicato e leggero. Fammi sapere il tuo parere se la farai.

Barbara, vai, raccontami poi. Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...