Pagine

giovedì 15 gennaio 2009

Fritoe de caneval


4 uova intere
10 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di olio
4 cucchiai di grappa
1 bustina di lievito
il succo di 1 arancia e la buccia grattugiata
il succo di ½ limone e la sua buccia grattugiata
500 g farina circa
150 g di uvetta sultanina ammollata nel rum dalla sera prima (devono essere morbide morbide)

Sbattere le uova con lo zucchero finché saranno gonfie e spumose. Aggiungere pian piano l’olio, la grappa, il succo di arancia e limone con le bucce e la farina, setacciata con il lievito e l’uvetta strizzata.

Preparate una padella capiente con 2 litri di olio di arachide, e aiutandovi con un cucchiaio e un cucchiaino, raccogliete l’impasto e tuffatelo nell’olio bollente.
Spolverare con zucchero a velo.

Ricetta di Marcy del forum di Coquinaria.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette di carnevale di Carolina.

19 commenti:

cassandrina ha detto...

A Treviso non c'è un sol negozio che non proponga cabarets stracolmi di queste soffici prelibatezze e per i più golosi le fanno anche ripiene di crema o cioccolato.
Esageratamente buone!
Qui in Liguria al contrario non sono molto conosciute......quando si parla di importanza di scambi culturali...

furfecchia ha detto...

Che ricordi... qualcosa di simile preparava mia mamma quando ero piccola, insieme alle frittelle di riso!
Buona giornata!

Mary ha detto...

devo dire che le frittele cosi non le ho mai assaggiate ma sembrano molto buone , baci!

Mirtilla ha detto...

che bello!!!
cominciano a fioccare le delizie carnevalesche!!!

manu e silvia ha detto...

Ciao! a noi piacciono davvero tantissimo le frittelle e farle diventa una festa, cercando sempre di farcirle in modo diverso!
queste sembrano davvero perfette!
bacioni

Lo ha detto...

che buone le fritoeeeeeee si si si...ma sai che c'è in giro una raccolta di dolci di carnevale??? ti interessa?

ines ha detto...

una bella alternativa alle solite bugie, che si fanno qui da noi. Ciao cara

Kakawa ha detto...

mamma che vogliaaa!!!
sembrano buonissime...

Denise ha detto...

mamma mia...sento il profumino fino qui a BZ! Mi sa che a febbraio provo a farle anch'io!

michela ha detto...

Cominciamo con il mese dei fritti.
Che bontà!!!
Grazie.
ciao

Laura ha detto...

Che bellezza...quest'anno a carnevale le voglio fare anche io!!

Laura ha detto...

Sì Cassandrina, piace molto anche a me lo scambio di ricette tipiche.
In Toscana invece si trovano spesso le frittelle di riso.

Furfecchia le frittelle di riso sono molto buone.

Mary sono buone, sì.

Mirtilla evvai!!

Manu e Silvia devono essere buone farcite. Anche con la nutella?

Sì Lorenza, grazie, lo so ma forse è meglio che scriva che questa ricetta partecipa alla raccolta. E' la mia prima partecipazione e non so bene cosa devo fare. Grazie

Kakawa sì grazie

Denise provale e raccontami

Michela sai che io non friggo quasi mai. Eppure il fritto mi piace da morire... mangiato in casa degli altri è meglio. Ah! Ah!

Laura, certo, provale.

Carolina ha detto...

Grazie Laura!
Queste "fritoe" non le conoscevo proprio...
Buon pomeriggio!

Sabrina ha detto...

La schiacciata mi attira (poi in questo periodo pane e company non hanno rivali per me..)però una frittella la mangerei più che volentieri.E poi sembrano fatte apposta per me,senza latte e burro...yammi!
Grazie Laura

Laura ha detto...

Carolina, grazie a te.

Sabrina sono contenta. Ciao

FairySkull ha detto...

Buone mi piacciono !! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Laura ha detto...

Grazie Lisa

Erika ha detto...

Ciao Laura. Ho scoperto il tuo blog ed ho provato subito le "fritoe de carnaval". Sono riuscite benissimo, ho avuto tanti complimenti, veramente ottime! Mia mamma era veneta e noi "se magnava sempre le fritole a carneval".
Complimenti per il tuo blog.
A presto.
Erika

Laura ha detto...

Erika mi fa piacere.
Io sono toscana, mia madre siciliana, mio padre era umbro e ho avuto i complimenti per un dolce veneto. E chi può essere più felice di me adesso! Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...