Pagine

sabato 10 gennaio 2009

Gnocchetti sardi con ricotta e salsiccia

500 g gnocchetti sardi
250 g ricotta
2 salsicce
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1 cipolla piccola
2 bustine di zafferano + stimmi
pecorino grattugiato
olio
sale
pepe

Ho soffritto la cipolla nell'olio, ci ho aggiunto le salsicce spellate e ho fatto disfare.
Ho aggiunto il concentrato, un po' di acqua e ho fatto cuocere.
In una ciotola ho mescolato la ricotta con lo zafferano, il parmigiano, sale e pepe.
Ho cotto la pasta, l'ho scolata lasciando da parte un po' di acqua.
Ho condito con la salsiccia, la crema di ricotta e ho aggiunto un po' di acqua di cottura.
Ho aggiunto anche dello zafferano in stimmi.

Ricetta di Sale & Pepe modificata da me.

8 commenti:

cassandrina ha detto...

I malloreddus sono una poesia, mi hai fatto ricordare che ne ho comprato uno stock al mercato dei prodotti gastronomici regionali( questa estate!).
E' venuto il momento di riportarli alla ribalta...domani ti saprò dire, magari provo anche a fare una mezza foto...prima però guardo bene la tua!

Carolina ha detto...

Mmm che buoni che devono essere... Mi piacerebbe provarli al più presto, adesso mi organizzo...
Buona giornata!

Simo ha detto...

Ricetta gustosissima e sempre gradita!!! Mi ricorda la amata Sardegna!!!!

manu e silvia ha detto...

buonissimo questo condimento per gli gnicchetti, di solito fatichiamo sempre a trovaargli il gusto abbinamento! questa idea ci tornerà sicuramente utile!
bacioni

michela ha detto...

Ma che botà..pensa che io li associo sempre ad un ragu di tonno che faceva mia mamma..io adoravo questa pasta con il tonno.

ines ha detto...

le cose semplici sono sempre le migliori. Buona domenica ciao ciao

Mary ha detto...

bella la ricetta mi piace l'accostamento ricotta e salsiccia, baci!

Andras ha detto...

buono l'abbinamento del condimento che rende la pietanza molto slurposa!!!
Un abbraccione!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...