Pagine

giovedì 5 febbraio 2009

Torta fango (Mississippi mud pie)



Ricetta di Paola da "Il ricettario di Paola"

Base
225 g biscotti secchi sbriciolati
60 g burro
60 g cioccolato fondente

Ripieno
180 g cioccolato fondente
180 g burro
4 uova intere
180 g zucchero
180 ml panna fresca

Crema di accompagnamento
140 ml panna fresca
3 cucchiai di cacao in polvere
40 g zucchero a velo

Fondere il cioccolato e il burro. Unirvi i biscotti sbriciolati e amalgamare.
Mettere in uno stampo di 23 cm di Ø, distribuendo bene sul fondo e sui bordi.
Fondere il burro e il cioccolato e far raffreddare. Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungervi la panna e il cioccolato col burro.
Versare la crema sulla base di biscotti, quindi cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti.



Per la crema, mettere la panna in una ciotola, setacciare il cacao e lo zucchero a velo, mescolare fino a ottenere un impasto cremoso. Lasciar riposare per circa 2 ore, a piacere è possibile montare leggermente prima di servire.
Servire la torta a temperatura ambiente accompagnata con la crema e spolverizzata di zucchero a velo.

Io ho cotto in una tortiera apribile Lékué, con il bordo in silicone e il piatto in ceramica, comprata da Decoradolce.

27 commenti:

Micaela ha detto...

buonissimaaa!!!

manu e silvia ha detto...

adesso ci starebbe proprio bene una fettina di questa fantastica torta...cioccolatosa!!
bacioni

Denise ha detto...

che goduria!!! Ingrasso solo a vederla...ma quanto buona dev'essere?

Mary ha detto...

L'ho sentito spesso nominare questa torta ma non lo mai visto ,,,,, sembra una bomba , buona !

michela ha detto...

Mi sembra meravigliosa semplicemente.

parsifal32 ha detto...

Ho scoperto solo adesso che ho una lettrice che ha un blog di cucina così bello!
E sei pure una concittadina!
Verrò a trovarti spesso
Ciao
Ernesto

Simo ha detto...

mmm.....si scioglie in bocca.........deliziaaaaa!!!!!!!!

Lo ha detto...

mammamia Laura....deve essere strepitosa! :)

Laura ha detto...

Micaela, Manu e Silvia, Denise, Michela grazie.

Mary è veramente una bomba.

Parsifal32, concittadino, sei molto gentile.

Simo, Lorenza grazie anche a voi.

Mirtilla ha detto...

a vederla integra non mi aspettavo affatto nascondesse un cuore cosi morbido e goloso!!!
buonisssssima!

Kitty's Kitchen ha detto...

AH! Laura stavo giusto cercando una ricetta per una torta ipergolosa per san valentino!
Che bella! Credo di aver trovato la giusta ispirazione finalmente. Ascolta io ho uno stampo in silicone. Dato che volevo farla cuore...Secondo te riesco a sformarla senza rovinarla? Sembra molto delicata...

Kitty's Kitchen ha detto...

Pensavo di aver scritto un commento invece non so perchè non appare.
Ti dicevo che stavo giusto cercando un torta molto golosa per san Valentino e la tua ricetta è proprio quello che cercavo. I tuoi dolci sono una garanzia poi!
Volevo chied3erti un parere. Io volevo usare lo stampo a cuore che ho in silicone. Secondo te poi riesco a sformarla, sembra molto delicata... Che ne pensi?

Laura ha detto...

Sì Mirtilla, è vero, anche io non me l'aspettavo.

Kitty non credo che questa sia una torta adatta ad essere capovolta. Temo che ti si rompa
Vedi il sopra della torta come è incrinato? Io ho sganciato e tolto i bordi dello stampo ma l'ho lasciato appoggiato sulla base.
Mi verrebbe in mente per San Valentino la torta Velvet cake che ho fatto. E' rossa, farcita di bianco. Che ne dici?

Laura ha detto...

Kitty il messaggio appare quando io lo pubblico. Hai ragione, avevi già scritto

Le Vinagre ha detto...

che bontà di torta...supercioccolatosa!!!
credo che la proverò presto!!
bacio

Scarabocchio ha detto...

Mi è venuta in mente la bambina della pubblicità che diceva "Ho fatto una torta... con il fango..."

Ma allora la torta col fango esiste davvero!!!
Ed è pure appetitosa...

Certo c'è fango e fango ed io al fango della bambina della pubblicità preferisco di gran lunga il tuo!!! ;)

FairySkull ha detto...

Allora evviva il fango !!!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Kitty's Kitchen ha detto...

Grazie per la risposta Laura. PEr quanto riguarda questa torta, non pensavo di capovolgerla ma di "sfilare" il sicilicone da sotto. Comunque la vedo un impresa decisamente "poco pratica". Grazie per l'idea dell'altra torta (strepitosa anche quella!) poi ti farò sapere cosa ho deciso x San Valentino.
A presto
Elisa

cassandrina ha detto...

Questo è l'unico caso nel quale parteggerei per le sabbie mobili!....pensa che bello essere inghiottiti( e di conseguenza inghiottire) da quel ripieno così avviluppante e avvolgente...io non farei resistenza....prendimi!

nini ha detto...

miam..che golosità questa torta!!

Laura ha detto...

Le Vinagre grazie. Provala e racconta. Buona giornata.

Anna potremmo farci il bagno dentro questo fango. Ah! ah!

Lisa evviva, evviva. Quanto mi piace il cioccolato!

Elisa sì, mi sembra difficile. Fammi sapere che adesso sono curiosa.

Fabiana sempre sabbia è! Ah! ah!

Nini grazie

lella ha detto...

mamma mia ke delizia.......quante fette ne posso prendere?
Lella

Mammazan ha detto...

Anche la tua torta si difende alla grande!!
No, la torta non mi era caduta, ma si è gonfiata al centro man mano che cuoceva..Se mi fosse caduta avresti sentito le parolacce da casa tua!!!!

Marilena ha detto...

A giudicare dall'aspetto sembra di un buono ma di un buoonooo!!!
Complimenti Laura

Laura ha detto...

Lella serviti pure.

Grazia capito, grazie.

Marilena grazie

Cianfresca ha detto...

Non ho mai avuto tanti consensi come quando servo questa torta.. tempo fa mi ero cimentata anche io con questa delizia che aveva suggerito la bravissima Camomilla http://zuccherolattefiordifarina.blogspot.com/2008/12/sperimentando-le-vostre-ricette.html

Laura ha detto...

Grazie della segnalazione Cianfresca. Sono andata a vedere il tuo collegamento e la ricetta sembra la solita. Solo lo zucchero usato è quello di canna e mi sa che la prossima volta userò quello. Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...