Pagine

mercoledì 25 marzo 2009

Arrosto di maiale agli agrumi




crudo

Ricetta di *coral reef* del forum di Coquinaria

Arista disossata
lardo
arancia
limone
sale
pepe
olio

Si taglia l'arista a fette di meno di un cm, senza arrivare fino in fondo.
In mezzo si mette una fettina di lardo, una fetta di limone e di nuovo lardo.
Si alterna il limone all'arancia.
Si infilza con degli stecchini lunghi perchè tenga la forma e si lega con spago da cucina.
Si fa rosolare nell'olio, si copre e si cuoce girando.

Io ho aggiunto due tazzine di acqua, Coral non la mette.
Coral cuoce per un'ora, io ho cotto per 45' circa.

14 commenti:

Milù ha detto...

Bel metodo di cottura, deve essere molto buono e profumato. Ciao

manu e silvia ha detto...

Ciao! che bello e colorato..e chissà che buon profumino di agrumi in giro per casa!!
baci baci

Kitty's Kitchen ha detto...

Bellissimo questo arrosto, l'idea dell'arancia mi piace molto!

Micaela ha detto...

dev'essere buonissimo!!! mia mamma ha fatto uno simile quando sono andata in Puglia per le vacanze di natale!!! è stato ottimo!

Federica ha detto...

Ciao! Buono questo arrosto, viene voglia di mangiarlo solo a vederlo.

katty ha detto...

che buono questo arrosto!!!!con l'arancia squisito!!!!baci!!!

Laura ha detto...

Grazie a tutte

I pasticci di Roby ha detto...

Cara Laura inizio complimentandomi con te per questo tuo fantastico blog, ricco di squisitezze e tecniche davvero interessanti...ci sono capitata quasi per caso...sai quando parti da uno e linkando linkando ti ritrovi altrove e...ritrovandomi qui mi è talmente piaciuto che ho deciso di restarci, tra i tuoi sostenitori.
Complimenti anche per il tuo arrosto, adoro gli agrumi, sara' che quando ne sento il profumo mi sento davvero a casa.
Ciao, Roby

Laura ha detto...

Roby, lo so, lo so come succede e so anche quanto sia bello. Ti ringrazio per le tue parole e sono contenta di averti fra i sostenitori. Grazie

Simo ha detto...

Caspita Laura!!! Che bella idea! io lo faccio spesso ma solo con il succo degli agrumi...così preparato dev'essere davvero delizioso...lo terrò presente!

Scarabocchio ha detto...

Mi ha sempre "spaventato" l'idea di cuocere pezzi di carne così grossi, ma vedo che il tuo risultato è perfetto!
Mi sa che è giunta l'ora di provarci: mi serve solo un'occasione per festeggiare!
Speriamo arrivi presto! ;)

Laura ha detto...

Simo io invece non l'avevo mai fatto ed è stata una scoperta veramente piacevole.

Anna e tu festeggia, magari porta bene.
E' un piatto da ospiti ma, per prova, va sicuramente fatto una prima volta per la famiglia.

anaile ha detto...

ciao a tutti.
oggi ho fatto questa ricetta ma aveva un retrogusto amaro, dato credo dalla buccia dell'arancio, posso mettere l'agrume pelato al vivo sendo voi?
grazie

Laura ha detto...

Ciao Anaile forse hai messo le fette troppo alte o ce ne hai messe troppe perché il mio non era amaro. Addirittura me ne era avanzato un po' e l'abbiamo mangiato il giorno dopo e anche quello non era amaro.
Mi dispiace per quello che ti è successo.
Non so cosa consigliarti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...