Pagine

sabato 1 novembre 2008

Un primo fave e cicoria

E' una ricetta tipica delle Puglie che ho imparato da Paprika del forum di Coquinaria.

250 g fave spezzate
1 patata
1 mazzetto di cicoria
sale
pane duro
burro

Ho tenuto a bagno le fave per 12 ore.
Ho cambiato l'acqua e le ho cotte per circa un'ora, insieme alla patata. Ho salato verso la fine. Ne ho tritate una parte con il mixer.
Ho pulito la cicoria, togliendo buona parte del gambo e l'ho lessata. L'ho scolata, ho strizzato e l'ho tagliata grossolanamente con il coltello. Ho salato.
Ho tagliato il pane a quadratini e l'ho tostato nel burro.
Ho versato nel piatto le fave, la cicoria e sopra tutto il pane.

3 commenti:

Barbara ha detto...

Non la conoscevo e sa proprio di buono!

Lo ha detto...

ma quante cosine interessanti...quello che colpisce più la mia fantasia è il pane di frutta!!! Un pane simile alal ciabatta lo faccio ma uso la pasta madre! complimenti per tutto il lavoro!

Laura ha detto...

Barbara, Lo grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...