Pagine

martedì 21 ottobre 2008

Ceci neri cotti



Li ho cotti e assaggiati conditi solo con olio, sale e pepe. Sono diventati marroni.
Buoni! La buccia è consistente ma non dura.
Li ho tenuti a bagno 40 ore e il ho cotti... 4 ore perché mi ero scordata il gas acceso!!!!!!!
Sono rimasti uguali a come erano dopo un'ora di cottura e non si sono disfatti per niente.
Concludendo: buoni ma credo che non li ricomprerò.
E' una scocciatura tenerli a bagno 40 ore e ogni tanto cambiare l'acqua nera.
La foto dei ceci crudi è qui.

5 commenti:

barbara ha detto...

Non sapevo esistessero i ceci neri... e adesso che li hai provati tu, visti i tempi, so che sarà bene, nel caso, non acquistarli!!!! ;-)

Franco ha detto...

Credo invece valga la pena comprarli e assaggiarli, sono unici e una ricchezza culturale quasi persa della puglia. Aglio olio e alloro sono "la morte sua"!

Giorgio Curreli ha detto...

Sono i ceci che amo di più in assoluto, ogni volta che li trovo ne compro alcuni chili per averne di scorta. Hanno delle sfumature di sapore che i ceci tradizionali si sognano.
Mai avuto problemi con la cottura...
Li metto in ammollo un giorno e mezzo o due e li cuocio in pentola a pressione la mattina tenendo il gas acceso solo fino al fischio della valvola, lascio la pentola chiusa avvolta da un panno per tenere il calore fino a sera... Quando apro sono perfetti.

Laura ha detto...

Grazie per il suggerimento Giorgio

Laura ha detto...

Grazie per il suggerimento Giorgio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...