Pagine

venerdì 31 ottobre 2008

Ciabatta delle tre ore



Ricetta di Rossella del forum di Coquinaria

Poolish
300g farina
300 g acqua
8 g lievito di birra fresco
un cucchiaino di malto

Impastare tutto nell'impastatrice (solo il tempo per amalgamare gli ingredienti) e lasciare lievitare per 3 h coperto

Impasto
poolish +
600 g farina (500gr. 0 e 100 semola)
375 g acqua. L'impasto deve essere piuttosto molliccio
14 g di sale
8 g di lievito di birra fresco
un cucchiaino di malto d'orzo
un cucchiaio di olio evo

Procedimento
Impastare tutti gli ingredienti nell'impastatrice per 5 minuti
Fare riposare l'impasto in un ciotolone ben unto di olio per circa 30 minuti poi rovesciarlo sulla spianatoia abbondantemente cosparsa di semola rimacinata.
Con una spatola unta d'olio tagliare l'impasto in pezzi regolari poi coprire con un canovaccio e fare lievitare per 20 minuti.
Sollevare i pani con due mani e tirarli allungandoli un po', appoggiarli sulla placca rivestita di carta da forno capovolti (lato con la semola in alto).
Coprire e fare lievitare di nuovo per 40/45 minuti.
Scaldare il forno a 250°C, infornare il pane, portare il forno il forno a 200° e cuocere per 20/25 minuti finché sarà ben dorato.
Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.
Il risultato è un pane molto saporito con la crosta croccante e la mollica con una bella alveolatura.

Mie note

Lievitazione 3 ore 1 ora 1 ora
farina 00 150 g 250 g
semola grano duro - 50 g
acqua 150 g 170 g
lievito di birra 4 g 4 g
olio - 1 cucchiaio
sale - 7 g
malto 1 cucchiaino 1 cucchiaino

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...