Pagine

sabato 18 ottobre 2008

Torta moto


La torta è di pasta sfoglia ripiena di crema chantilly.
E' ricoperta con panna montata bianca, verde e gialla.
Il prato è di marzapane, il disegno della moto è un'ostia stampata.
Il traguardo è di carta, incollato su spiedini di legno.

10 commenti:

Bosina ha detto...

E' bellissima, Laura! Sei davvero magica!
Ti ringrazio di cuore per il benvenuto ad Agostino.
A presto
Laura

Laura ha detto...

Ciao Laura.
Che piacere! Tanti auguri alla mammina!

Marilena ha detto...

Ciao Laura, e' meravigliosa questa torta, sei bravissima! :-)
Buona domenica

Pinella ha detto...

Stasera devo fare una torta per un compleanno....ho già i capelli dritti! come fai a fare queste cose? Io sono negatissima!!

Laura ha detto...

Marilena, grazie.

Pinella, sicuramente farai un dolce splendido. Aspetto di vedere le foto.

mimi ha detto...

che bella torta brava

michela ha detto...

S T U P E N D A
Ora passo alle domandine ..
La crema chantilly come la fai?
Panna e due cuk di crema pasticcera o crema pasticcera e panna a volontà?
E la panna colorata la addensi con qualcosa per farla tenere o no?
Grazie
So che sono il tuo incubo...
;)

Laura ha detto...

Mimi, grazie.

Michela
- Trovi la ricetta della crema chantilly qui: http://lauracucina.blogspot.com/2008/04/codine-di-aragosta-5-la-crema-chantilly.html.
- Coloro la panna con i coloranti in polvere. Metto il colorante in un cucchiaino, ci aggiungo delle gocce di acqua e mescolo con un stecchino fino a quando il colorante è sciolto o quasi. Metto proprio pochissima acqua e non mi da nessun problema con la panna montata.
- Non sei il mio incubo e sono contenta quando vieni a trovarmi.
- Trovi i coloranti in polvere?

Val Tidone ha detto...

Un dolce da veri campioni!

A tutta velocità :-)

Laura ha detto...

Grazie Val Tidone

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...