Pagine

mercoledì 22 ottobre 2008

Panini treccia con lievito madre e ciccioli


Il giovedì verso le 15 ho rinfrescato il lievito madre nella maniera solita e cioè con pari peso di farina e 50% di acqua.
Alle 21 ho pesato 150 g di lievito madre e ho rinfrescano nuovamente, l'ho lasciato in un'insalatiera coperta.
La mattina del venerdì ho aggiunto 100 g di farina manitoba e 50 g di acqua, ho impastato, ho unito dei ciccioli tritati (circa 50 g.) un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero.
Ho formato una palla, l'ho unta con olio e ho fatto lievitare fino al raddoppio.
Il pomeriggio ho formato quattro trecce, le ho spennellate con olio e acqua sbattuti e ho fatto lievitare ancora.
Ho messo i panini nel forno freddo, ho acceso il forno regolandolo a 180° e ho cotto. All'inizio, ogni tanto, ho spruzzato con acqua i panini.

5 commenti:

manu e silvia ha detto...

Buonissimo questo pane!! Ammiriamo chiunque lo faccia con il lievito madre..davvero brave!!
bacioni

Micaela ha detto...

buonissimo questo pane! sembra super lievitato con tutti quei fori! dev'essere leggerissimo! ottimi anche i ceci neri! io li mangio spesso con cipolle rosse e crostini di pane abbrustolito!!! un bacione

michela ha detto...

Sempre bello!!!
copio anche io.
ciao

Patty53 ha detto...

Sei bravissima con il lievito madre!!!
Vorrei tanto imparare ma non riesco bene a capire,i rinfreschi.....quanto tempo devono riposare...ecc
Avrei bisogno di qualcuno che mi possa insegnare....

Laura ha detto...

Manu e Silvia, Micaela, Michela scusatemi ma mi erano sfuggiti i vostri commenti. Vi ringrazio

Patty se ti posso aiutare, lo faccio volentieri. Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...