Pagine

martedì 1 aprile 2008

Ovetti di Pasqua 3 - seconda parte


Dovevo scrivere come ho fatto ma mi sono scordata. Lo faccio adesso

Tutto è cominciato da Egg-ceptional, hanno provato a farli nel forum di Gennarino, qualcuno ne ha parlato nel forum di Coquinaria, io li ho visti, me ne sono innamorata e ci ho voluto provare.

Io ho fatto così.
Ho preso dello zucchero semolato, coloranti in pasta e acqua. Le dosi precise non le so.
Ho unito acqua, mescolando con una forchetta, fino a quanto tutto lo zucchero si è tutto inumidito.
Vi consiglio di sciogliere prima il colorante in un pochino di acqua. Io non l'ho fatto e mi è toccato mescolare di più lo zucchero perché il colore non si uniformava. Secondo me si possono usare benissimo anche i coloranti in polvere.
Penso si possano usare anche quelli liquidi senza mettere l'acqua o mettendone meno (forse verranno colori più chiari, non so, ma per provare....). Tanto per provare si potrebbe usare anche il caffè o degli sciroppi colorati... lo zucchero in casa lo avete tutti. Degli stampini piccoli anche.

Quando il colore si è uniformato ho messo lo zucchero nello stampino e ho premuto con le dita in modo da compattarlo e cercando di lasciare del vuoto (vedete le mezze uova come sono dentro?). Ho passato la mano sui bordi per ripulirli, ho rovesciato su carta forno, ho dato qualche colpetto per fare staccare la forma dallo stampo. E' venuto via facilmente. Se si dovesse rompere che importa! rimettiamo lo zucchero nello stampo e ci riproviamo.

Io non avevo gli stampini per la cioccolata e ho usato gli ovetti da decoupage.

3 commenti:

cinzietta ha detto...

ohhhh che bellini.
lo sai che ho lo stampino e ancora non li ho provati?

Laura ha detto...

Mi sembra l'abbia scritto Anita ma forse adesso è un po' tardi per fare gli ovetti. Perché non provi con le zollette di zucchero per il caffè?

mimi ha detto...

molto carini!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...