Pagine

martedì 8 aprile 2008

Fiori di gelatina



Mio esperimento



L'idea mi è venuta dopo aver visto questo.
E' divertente!
Sembra di fare i fiori con la resina (anche se non li ho mai fatti ma mi hanno sempre attirato).

Sono belli, lucidi, luminosi e trasparenti. Sono solidi e non appiccicosi.
Li ho fatti con la colla di pesce perché non ho la gelatina in polvere.
Adesso devo vedere come li assemblo.
Quelli con la forma strana tipo foglia sono state una prova per vedere se riuscivo a farli anche più grandi
Ho fatto così:

  • Ho fatto le forme con del filo metallico che avevo, aiutantomi con le pinze.
  • Ho preso due fogli piccoli di colla di pesce (gelatina alimentare),
  • li ho messi nell'acqua per farli ammorbidire,
  • li ho strizzati,
  • li ho messi in una padellina piccolina,
  • ci ho messo del colorante in polvere rosso,
  • ho fatto sciogliere sul fuoco con attenzione.
  • Poi ho provato a immergere le forme e a tirare su.

Mi sono accorta che devono essere immersi completamente (sopra e sotto al petalo) altrimenti la gelatina non rimane attaccata.
Poi è stato tutto un riscaldare e raffreddare la gelatina perché se diventava fredda non riuscivo più a farli. Allora la riscaldavo leggermente e riprovavo.
Immergevo le forme, tiravo su e tenevo in mano il petalo muovendolo per farlo leggermente raffreddare.
Poi l'ho infilato nella patata tagliata e ho fatto raffreddare.

Se li batto insieme, fanno rumore.

Sono durissimi come i fogli di colla di pesce.

3 commenti:

caravaggio ha detto...

ci debbo studiare, potrebbero essere una composizione floreale temporale, infilate nell'oasis bella idea

Laura ha detto...

Se vuoi infilarli nell'oasis li potresti fare con la resina.
Certa Resiflor su hobbyland.it

Fullina ha detto...

Complimenti sei bravissima Laura!!! Da oggi ti seguo, passa a trovarmi ti aspetto :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...