Pagine

giovedì 8 maggio 2008

Sugo di carciofi

Sugo di carciofi 2 - ricetta del Tosco

Servono 3 carciofi, una fetta di guanciale o rigatino non troppo speziato, una piccola cipolla, del prezzemolo, circa 1 bicchiere di latte, olio sale e pepe.

Pulire i carciofi ed affettarli a fette fini, oppure tritarli grossolanamente a coltello. Fare un trito con la cipolla, il prezzemolo e rosolare in olio e.v. insieme ai carciofi ed al guanciale o pancetta a dadi piccoli, a fuoco medio, salando un po' per facilitare l'espulsione dell'acqua di vegetazione. Coprire poi completamente con il latte (il cui quantitativo, quindi, può variare) e lasciar cuocere fino a completo ritiro. Aggiustare di sale e spolverare di pepe di mulinello se serve) e condirci della pasta corta.
Chi vuole, può usare parmigiano grattato.

------------.
.
Sugo di carciofi in bianco 1

Carciofi tagliati a spicchietti, aglio, prezzemolo, olio, sale e pepe.

------------.

Sugo di carciofi in bianco 2

Carciofi tagliati a spicchietti, salsiccia o pancetta a pezzettini, aglio, prezzemolo, olio, sale e pepe.


------------.

Sugo ai carciofi rosso

1 carciofo a testa, 1 cipollina a fettine imbiondire, sale, pepe, pomodori, olio

------

Questa ricetta partecipa alla raccolta "Fior di carciofo".

3 commenti:

Marcela ha detto...

Quel sugo di carciofi col latte è una meraviglia. Non vedo l'ora che arrivi il periodo di carciofi...

mimi ha detto...

infatti Marcela, li ho mangiati e sono buonissimi :-)

Laura ha detto...

Mimi, tu hai mangiato: sugo di carciofi in bianco 2 e non la ricetta del Tosco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...